La domenica a Maia, L’Estran si conferma nell’edizione n. 81 del GP Merano, poi Gran Criterium d’Autunno (vince Lemhi Pass), Corsa Siepi dei 4 anni (trionfa Sky Constellation, presa trio!) e il clou l’edizione , ecco le nostre scelte!

Domenica clou all’ippodromo Maia, a Merano è il giorno del Gran Premio Merano, GR1 per anziani sulla distanza dei 5000 mt. Ore 17.15 (250.000 euro). Si sfidano gli ultimi 3 vincitori della corsa, AL BUSTAN, che ha vinto nel 2017, LE COSTAUD, nel 2018, poi autore di un “disgraziato”errore di percorso lo scorso anno quando aveva mille lunghezze di vantaggio e L’ESTRAN, vincitore nel 2019. Tutti arrivano all’appuntamento preparati a puntino.

Altri possibili protagonisti sono l’esperto NOTTI MAGICHE, cavallo positivo ed estremamente regolare, la pedina di David Cottin, SOLDIER’S QUEEN, non al meglio nel periodo ma pur sempre cavallo di gran spessore. Come sorprese occhio a ZANINI, molto stimato nel suo team e al volante NORTHERLY WIND, che arriva da 2 successi consecutivi.

Pronostico: 4v/p 5-1-8-10-12 (UFFICIALE 5-7-10)

Diverse la prove di contorno di grande interesse come il Gran Criterium D’Autunno, una prova di GR 1 per cavalli di 3 anni sulla distanza dei 3300mt. Due i cavalli da seguire con grande attenzione, vale a dire BEST ADDRESS, importato di Paolo Favero, preso da Amanda Perrett, che ha subito vinto nel suo esordio italiano con straripante superiorità, successo di ben 18 lunghezze! L’altra possibile protagonista è la femmina terribile di Christian Troger, NO PROFIT, da buona figlia di Nathaniel, in consistente crescita sulla soglia dei 4 anni, esperta, vincitrice all’ultima uscita nell’Ettore Tagliabue, GR3. Gli altri papabili, possono essere ricercati in FIERE DE TOI, solido allievo di David Cottin, reduce da un bellissimo successo e in LEHMI PASS, che di recente ha già battuto NO PROFIT.

Pronostico: 2v/p 6-3-4 (ufficiale 5-6-3)

L’ultima prova di rilievo meranese è la Corsa Siepi dei 4 anni, GR2 sulla distanza dei 3500mt. Il campioncino di casa Troger, SKY CONSTELLATION, ha vinto le due prove di preparazione e si presenta all’ultimo buco. Raffaele Romano ha grande fiducia e il podio è a portata di mano. Proveranno a dargli filo da torcere i due pupilli di Pepi Vana, vale a dire il cresciuto NO PASARAN, cavallo di grande potenzialità anche in piano e POUR NOUS ET VOUS caduto all’ultima uscita ma in precedenza autore di ottime prestazioni. Occhio anche alla pedina di Macaire APPLE’S CAT, soggetto di buon spessore e infine a WISE RULER.

Pronostico: 6V/P 2-3-1-7 (ufficiale 6-1-3)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...