Week-end di lusso a Deauville, Super Dettori, sabato si prende il D’Ornano con Mishriff, domenica nel Le Marois trionfa con Palace Pier!

Un week-end di ferragosto tutto da seguire anche per la Francia, con Deauville protagonista. Sabato il Guillaume D’Ornano, gruppo 2 per cavalli di 3 anni, domenica il classico Jacques Le Marois, gruppo uno, con Frankie Dettori e John Gosden che sfidano la Godolphin e PC Boudot. Tutte corse nel palinsesto di Unire Sat. Ecco la nostra analisi…

SABATO 15, ore 14.35

PRIX GUILLAUME D’ORNANO – HARAS DU LOGIS SAINT GERMAIN, GR2 PER 3 ANNI – 2000 mt.

Sono in 4 al via – c’e’ Frankie Dettori che ha vinto questa corsa nel 2009 su Sri Putra. Stavolta monta Mishriff, scuderia Faisal allenato da John Gosden, 1° in LR a Newmarket a giugno ma soprattutto 1° in Gr1 a Chantilly il 5 luglio nel Prix du Jockey club, proprio davanti a The Summit e al Godolphin Victor Ludorum che ritrova in questa corsa. Proprio Victor Ludorum e The Summit si erano già sfidati in Gr1 a giugno a Deauville nel Poul D’essai des Poulains. Chances meno solide ma non trascurabili quelle di Dream Works, che ha vinto la sua LR a Longchamp il 2 luglio proprio sul doppio km e viene da due successi di fila, non partente dell’ultim’ora Crossfirehurricane.

PRONOSTICO: ACC 2-3 (RISULTATO UFFICIALE 2-5-3)

DOMENICA 16, ore 15.50

PRIX DU HARAS DE FRESNAY-LE-BUFFARD – JACQUES LE MAROIS, GR 1 PER DI 3 ANNI E OLTRE – 1600 mt.

Frankie Dettori ancora tra i favoriti in sella a Palace Pier, 3 anni, colori di Cheik Mohamed Al Maktoum, per il training di John Gosden, imbattuto in 4 corse, compreso l’ultimo successo ad Ascot in Gr1 il 20 giugno scorso. Tra i protagonisti anche l’O’ Brien Circus Maximum, 4 anni e 3 Gr1 già in bacheca, un quarto sfiorato il 29 luglio a Godwood, beffato sul palo da Mohaather nelle Sussex Stakes. E’ reduce da un convincente successo in LR l’irlandese Romanised, campione uscente, che nel Prix du Moulin de Longchamp 2019 era stato battuto proprio da Circus Maximum. A chiudere la quaterna dei big il Godolphin Persian King, 4 anni, Pierre Charles Boudot in sella, due vittorie su 3 nel 2020, l’ultima il 19 luglio a Chantilly nel Prix D’Ispahan, altro Gr 1.

PRONOSTICO: 5-2-4-3 (RISULTATO UFFICIALE 5-7-3)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...