Verso il Derby: fari puntati su ENIGMA DEI GRIF vincitore del Brigadier Gerard | Cristian Demuro: “Mi ha impressionato!”

Annunci
Annunci

Un sguardo al futuro. Procede la sua marcia di avvicinamento al Derby italiano, ENIGMA DEI GRIF. E’ bene specificare al galoppo però, perché la sigla Grif potrebbe trarre in inganno, visto che il figlio di Full Drago è un ennesimo cavallo allevato da Jacopo e Roberto Brischetto, ma appunto per il galoppo. L’impressionante vittoria ottenuta al rientro nel Premio Brigadier Gerard ci ha fatto drizzare le antenne e così abbiamo cercato di capire il reale valore di questo cavallo, tramite le parole di Cristian Demuro, che lo ha interpretato domenica pomeriggio a Capannelle.

“Forse se fossi andato più forte sin dalle prime fasi di corsa avrei vinto più facilmente” – Esordisce così Cristian, uno che di cavalli buoni ne ha montati tanti – “E’ un passista di grandi mezzi, ricorda molto suo padre Full Drago, uno che sul passo ha demolito cavalli di grande spessore”. La domanda è una soltanto: può vincere il Derby? “I mezzi ci sono – sottolinea Cristian – il fatto che abbia fatto un tempo decisamente più basso di quello di Tempesti, ottenuto nel pomeriggio sullo stesso terreno e sulla stessa distanza, fa ben sperare. Inoltre il cavallo rientrava e a mio avviso ha ampi margini di miglioramento, credo che affronterà con fiducia il percorso che lo porterà al Nastro Azzurro”

Annunci

Demuro sa riconoscere un buon cavallo, come detto ne ha montati tanti. E questo allievo di Alduino e Stefano Botti lo ha colpito in positivo: “Mi ha impressionato, davvero. E’ decisamente un buon cavallo, tra i migliori sulla distanza, onestamente il confronto all’estero mi sembra leggermente prematuro, al momento non appare ancora pronto a trasferte di spessore, ma alla fine la speranza è che prima o poi possa essere pronto per grandi corse anche fuori dall’Italia”. Un po’ la speranza di tutti gli amanti del galoppo!

Annunci
Annunci

Pubblicità

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...