Milan-Dinamo Zagabria 3-1 | Tabellino | Pronostico Champions League | Rangers-Napoli 0-3 | Juventus-Benfica 1-2

Annunci

I risultati di Champions League. A San Siro il Milan vince 3-1 come previsto gara da 1 e over, ok anche il multigol, segna Giroud su rigore, poi Saelemaekers, accorcia Orsic, chiude Pobega. Il napoli passa nel finale a Glasgow, 0-3, con Politano su rigore (dopo un doppio errore dal dischetto di Zielinski), poi Raspadori e Ndombele. Ok la combo, ma niente gol, non segnano gli scozzesi. Infine la sconfitta 1-2 in casa della Juventus. Milik, poi Joao Mario su rigore e nel finale Neres. Peccato perché era quasi arrivato l’1 primo tempo.

Annunci

Partiamo dal gruppo E con Milan-Dinamo Zagabria, che si ritrovano dopo la sfida del 2000 nei preliminari. Allora i rossoneri vinsero entrambe le gare per 3-1 a San Siro e 3-0 in trasferta, precedente be augurante per la squadra di Pioli. Occhio però ai croati capaci di battere il Chelsea nella prima gara. Milan che dopo il pareggio con il Salisburgo deve vincere e secondo noi può farcela in un match da almeno 3 reti. l’1X + over (a quasi 1,70) è la combo più affidabile, ma si può rischiare anche l’1, nonostante la pericolosità di Orsic e compagni.

Annunci

Per il gruppo A il Napoli dopo il 4-1 rifilato al Liverpool affronta in Scozia i Rangers, sfida rinviata di 24 ore per i problemi di ordine pubblico legati alla scomparsa della Regina Elisabetta. Per questo la squadra di Spalletti non potrà contare sui propri tifosi a cui è stata negata la trasferta (per mancanza di sicurezza). In ogni caso La situazione della due squadre propone una gara favorevole al Napoli. I Rangers sono reduci da due tremendi ko per 4-0, in Champions con l’Ajax e in campionato con il Celtic. Nonostante l’assenza di Osimhen (al suo posto c’è Simeone) il Napoli può fare risultato segnando almeno due reti. L’X2 + over (a 2,15) interessante.

Annunci

Infine in campo per il gruppo H la Juventus allo Stadium affronta il temibile Benfica, l’ultimo precedente in Europa League fu uno 0-0 a Torino. Qui la squadra di Allegri ha l’obbligo di battere i portoghesi, che hanno vinta la prima in casa con il Maccabi. Possibile attacco Vlahovic-Milik per scardinare la difesa dei lusitani. Partita da almeno due reti. CI aspettiamo un riscatto della Juventus.

Annunci

GRUPPO E

MILAN-DINAMO ZAGABRIA, 3-1 (ok 1X+over, multigol 2-4, segno 1)

POSSIBILI GIOCATE: 1X + over, multigol 2-4, risultato esatto 2-1, marcatore sì Leao

MILAN-DINAMO ZAGABRIA 3-1 Tabellino

MARCATORI: 45′ pt Giroud (M, su rig.), 2′ st Saelemaekers (M), 11′ st Orsic (D), 32′ st Pobega (M)

MILAN (4-2-3-1): Maignan: Calabria, Tomori, Kalulu, Hernandez; Tonali (22′ st Pobega), Bennacer (33′ st Dest); Saelemaekers (33′ st Messias), Diaz (33′ st Krunic), Leao; Giroud (23′ st De Ketelaere). Allenatore: Pioli.

DINAMO ZAGABRIA (3-5-2): Livakovic; Ristovski (33′ st Drmic), J. Sutalo, Peric; Moharrami (18′ st Spikic), Ademi, Misic, Ivanusec, Ljubicic; Petkovic (39′ st Baturina), Orsic (39′ st Marin). Allenatore: Cacic.

ARBITRO: Manzano (Spa).

NOTE: Ammoniti: Orsic, Marin (D). Recupero: 1′ pt, 3′ st. 

Annunci

GRUPPO A

GLASGOW RANGERS-NAPOLI, 0-3 (ok X2 + over, segno 2)

POSSIBILI GIOCATE: X2 + over, gol, risultato esatto 1-2, marcatore sì Simeone

RANGERS-NAPOLI 0-3 Tabellino

MARCATORI: 23′ st Politano (N, su rig,), 40′ st Raspadori (N), 46′ st Ndombelé (N)

RANGERS (4-2-3-1): McGregor; Tavernier (37′ st Kamara), Goldson, Sands, Barisic; Davis (38′ st Tillman), Lundstram; Jack (18′ st King), Arfield (28′ st Matondo), Kent; Morelos (27′ st Colak). Allenatore: Van Bronckhorst.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui (32′ st Olivera); Anguissa, Lobotka, Zielinski (38′ st Ndombelé); Politano (32′ st Zerbin), Simeone (32′ st Raspadori), Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti.

ARBITRO: Lahoz (Spagna).

NOTE: Al 15′ st Zielinski (N) ha sbagliato un rigore (parato). Espulso al 10′ st Sands (R), per somma di ammonizioni. Ammoniti: Morelos, Lundstram, Barisic, Tavernier (R); Poitano (N). Recupero: 2′ pt,  4′ st. 

Annunci

GRUPPO H

JUVENTUS-BENFICA, 1-2 (sbagliata)

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 2-4, 1 primo tempo, risultato esatto 2-1, marcatore sì Vlahovic

JUVENTUS-BENFICA 1-2 Tabellino

MARCATORI: 4′ pt Milik (J) 43′ pt Joao Mario (B, su rig.), 10′ st Neres (B)

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Cuadrado (13′ st De Sciglio), Bremer, Bonucci, Danilo; McKennie, Paredes, Miretti (13′ st Di Maria), Kostic (25′ st Kean); Milik (25′ st Fagioli), Vlahovic. Allenatore: Allegri.

BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos; Bah, A. Silva, Otamendi, Grimaldo; Fernandez (36′ st Aursnes), Florentino; Neres (36′ st Chinquinho), Rafa Silva (42′ st Gonçalves), Joao Mario (41′ st Draxler); Gonçalo Ramos (36′ st Musa). Allenatore: Schmidt.

ARBITRO: Zwayer (Germania).

NOTE: Ammoniti: Miretti, Perin, Danilo (J); Bah, Joao Mario, Paredes, Florentino (B). Recupero: 4′ pt, 4′ st. 

Annunci
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...