Tabellino Torino-Cagliari 1-2 | Verona-Venezia 3-1 | Spezia-Roma 0-1 | Lazio-Napoli 1-2 | 27^ Serie A | domenica 27 febbraio

Annunci

I pronostici di Serie A, si comincia alle 12.30 con Torino-Cagliari 1-2, granata reduci dal bel pari nel derby con la Juve, cadono in casa contro un Cagliari in grande recupero che va in vantaggio con Bellanova, subisce il pari di Belotti e sigla con Deiola il gol vittoria, importante per la salvezza. Avevamo immaginato la possibilità del colpo dei sardi pronosticando la doppia 12 con over e il risultato esatto a favore degli ospiti! Alle15 derby veneto Verona-Venezia che finisce 3-1, grande protagonista Simeone con una tripletta e stende la squadra di Zanetti, che segna con Okereke, ma ora si ritrova al terz’ultimo posto, scavalcata dal Cagliari. Ok il pronostico, successo Verona con almeno due reti. Alle 18 la Roma di Mourinho (squalificato), esce dal momento difficile vincendo 1-0 sul campo dello Spezia. Partita thrilling, con i giallorossi che segnano su rigore al 99′ con Abraham dopo un assedio, 4 legni, miracoli di Provedel ed errori clamorosi. Infine alle 20.45 all’Olimpico Lazio-Napoli 1-2, colpo della squadra di Spalletti che va in vantaggio nella ripresa con Insigne, subisce il pari con un euro gol di Pedro e trova la rete della vittoria al 94’ con Fabian Ruiz. Napoli che aggancia in vetta il Milan. Preso pronostico e risultato esatto!

Annunci

TORINO-CAGLIARI, 1-2 (ok doppia 12 + over 1,5, risulato esatto 1-2)

POSSIBILI GIOCATE: doppia 12 + over 1,5, X primo tempo, risultato esatto 1-2

TORINO-CAGLIARI 1-2 tabellino

MARCATORI: 21′ Bellanova, 50′ Bellanova, 62′ Deiola

TORINO (3-4-2-1): Milinković-Savić; Djidji, Bremer, Rodríguez; Vojvoda (69′ Singo), Lukić (85′ Seck), Pobega, Ansaldi; Pjaca (85′ Ricci), Brekalo (69′ Sanabria); Belotti (78′ Pellegri). All. Ivan Juric

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Goldaniga, Lovato (90′ Ceppitelli), Altare; Bellanova, Marin, Grassi, Deiola, Dalbert; Pereiro (60′ Pavoletti); João Pedro. All. Mazzarri. 

ARBITRO: Volpi AMMONITI: 40′ Lovato, 53′ Belotti, 74′ Goldaniga, 91′ Singo, 94′ Dalbert


VERONA-VENEZIA, 3-1 (ok 1X + over 1,5, multigol 2-4, segno 1)

POSSIBILI GIOCATE: 1X + over 1,5, multigol 2-4, risultato esatto 2-1

VERONA-VENEZIA 3-1 tabellino

Marcatori: 9′ s.t. Simeone; 14′ s.t. Simeone; 36′ s.t. Okereke; 43′ Simeone 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Retsos, Coppola, Sutalo; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic (dal 41′ s.t. Depaoli); Barak (dal 16′ s.t. Lasagna), Caprari (dal 42′ Bessa); Simeone

VENEZIA (3-4-2-1): Romero; Haps (dal 22′ s.t. Johnsen), Ceccaroni, Caldara; Cuisance, Ampadu, Busio (dal 34′ s.t. Tessman), Crnigoj (dal 22′ s.t. Vacca); Okereke, Aramu (dal 22′ s.t. Nani); Henry (dal 27′ s.t. Nsame) 

Arbitro: Sacchi ; Ammoniti: 11′ s.t. Caldara


Annunci

SPEZIA-ROMA, 0-1 (ok solo segno 2)

POSSIBILI GIOCATE: X2 + gol, gol, risultato esatto 1-2

SPEZIA-ROMA 0-1 tabellino

MARCATORE: 54′ st Abraham (R) su rigore

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Amian, Nikolaou, Erlic, Reca; Sala (13′ pt Maggiore), Kiwior, Bastoni (18′ st Gyasi); Verde (1′ st Ferrer), Nzola, Agudelo. Allenatore: Motta

ROMA (3-4-1-1): Rui Patricio; Mancini (1′ st Zaniolo), Smalling, Kumbulla; Zalewski (35′ st Shomurodov), Veretout (23′ st El Shaarawy), Cristante, Mkhitaryan (47′ st Bove), Karsdorp; Pellegrini; Abraham. Allenatore: Mourinho (Foti)

ARBITRO: Fabbri di Ravenna

NOTE: Espulsi: Al 45′ pt Amian (S) per doppia ammonizione. Ammoniti: Agudelo, Amian, Kiwior, Maggiore (S); Mancini, Kumbulla, Zaniolo (R). Recupero: 5′ pt, 9′ st.


Annunci

LAZIO-NAPOLI, 1-2 (ok X2+ gol, gol, risultato esatto 1-2)

POSSIBILI GIOCATE: doppia X2 + gol, gol, risultato esatto 1-2

LAZIO-NAPOLI 1-2 tabellino

MARCATORI: 17′ st Insigne (N), 43′ st Pedro (L), 49′ st Fabian Ruiz (N)

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Marusic, Luiz Felipe, Patric (39′ st Acerbi), Radu (26′ st Hysaj); Milinkovic-Savic, Leiva (39′ st Basic), Luis Alberto; Felipe Anderson (20′ st Pedro), Immobile, Zaccagni. Allenatore: Sarri

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme (36′ st Lobotka); Politano (36′ st Ounas), Zielinski (12′ st Elmas), Insigne (51′ st Juan Jesus); Osimhen. Allenatore: Spalletti

ARBITRO: Di Bello di Brindisi

NOTE: Ammoniti: Radu, Immobile, Zaccagni (L); Mario Rui, Fabian Ruiz (N). Recupero: 3′ pt, 6′ st.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...