L’Angolo…Dell’Azienda Agricola Luciani, si chiude il 2021| Protagonisti Stella di Mantova e in Francia Blu Metal Jacket!

Stella di Mantova dietro a Deadline

Nell’ultima domenica del 2021 è arrivato un altro bel risultato di Stella di Mantova, allevata dall’Azienda Agricola Luciani. A Pisa nel premio San Rossore questa figlia di Worthadd e Vale Mantovani ha dato vita a un gran duello con la compagna di allenamento Deadline (team Botti-Brivio) cedendo di un nulla sul palo, un’altra bella piazza d’onore dopo quella di ottobre a Firenze nel classico Cascine dietro a Ravens.

Annunci
Stella di Mantova

Ora se non ci saranno soprese dell’ultima ora, Stella di Mantova andrà a fare la fattrice, tornando da dove era partita proprio all’allevamento Luciani. Una cavalla baia, molto bella, soprattutto morfologicamente e come ci raccontano i suoi allenatori dal carattere d’oro, un po’ la pupilla della scuderia. Stella si è sempre esaltata su terreni pesanti dove letteralmente cambia categoria. In carriera su 20 corse disputate, sono 4 vittorie e 8 piazzamenti, con un totale di quasi 50 mila euro di vincite.

Blu Metal Jacket

Il 20 dicembre intanto Blu Metal Jacket, un figlio di Le Vie infinite, per il training di Alessandro Botti è tornato al successo a Deauville (M. Barzalona in sella), è un cavallo in gran progresso e sembra pronto a fare il salto di qualità. Quella de Le Vie infinite è una linea di sangue che sta dando davvero grandi soddisfazioni.

Di Blu Metal Jacket ricordiamo anche il debutto vincente di Aprile a Roma nella vendere, prima del trasferimento in Francia.

Annunci

Puledri italiani con il 60% in più sulle somme vinte dallo stallone che dà solo cavalli da corsa. Per Info e video 3707241621. 

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...