Risultato e tabellino Napoli-Leicester 3-2 | Lazio-Galatasaray 0-0| Europa League | CSKA Sofia-Roma 2-3 | Conference League | Giovedì 9 dicembre

Photo by Pixabay on Pexels.com
Annunci

I risultati di Europa League e Conference League. Si completa il quadro delle coppe europee, con il Napoli che batte 3-2 il Leicester (condizionato dal Covid), la squadra di Spalletti la vittoria basta per qualificarsi ma senza il primo posto visto il risultato di Legia Varsavia-Spartak Mosca 0-1. I polacchi sbagliano un rigore all’ultimo secondo! Sono i russi a passare da primi grazie agli scontri diretti. La Lazio invece nel suo girone non va oltre lo 0-0 con il Galatasaray e deve accontentarsi del secondo posto e i playoff con le terze della Champions. Infine la Conference con la Roma che supera 3-2 in Bulgaria il CSKA (doppietta Abraham, Borja Mayoral) e si qualifica come prima del girone grazie al pareggio del Bodo/Glimt 1-1 sul campo dello Zorya.

Annunci

EUROPA LEAGUE

GRUPPO C

NAPOLI-LEICESTER CITY, 3-2 (ok 1X + over, gol)

Note: Napoli che deve battere il Leicester e sperare che lo Spartak Mosca, in vantaggio negli scontri diretti, non vinca contro il Legia. Napoli che comunque chiuderebbe secondo, ma non eviterebbe il turno supplementare (sedicesimi) contro una delle terze classificate dei gironi di Champions League. Inglesi in emergenza Covid con le assenze di Lookman, Amartey, Iheanacho, Vestergaard, Perez, Benkovic e Daley-Campbell.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + over 1,5, gol, risultato esatto 3-1, marcatore sì Petagna

Napoli-Leicester 3-2 tabellino

MARCATORI: 4′ pt Ounas (N), 24′ pt Elmas (N), 27′ pt Evans (L), 33′ pt Dewsbury-Hall (L), 8′ st Elmas (N)

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Demme (33′ st Manolas), Zielinski; Lozano (45′ pt Malcuit), Ounas (18′ st Mertens), Elmas; Petagna. Allenatore: Spalletti

LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Evans, Soyuncu, Bertrand; Tielemans (32′ st Soumare), Ndidi; Maddison, Dewsbury-Hall (44′ st Albrighton), Barnes (27′ st Daka); Vardy. Allenatore: Rodgers

ARBITRO: Lahoz (Spa) NOTE: Ammoniti: Petagna, Demme (N). Recupero: 5′ pt, 4′ st

LEGIA VARSAVIA-SPARTAK MOSCA, 0-1 (sbagliata)

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 1-3, X primo tempo, risultato esatto 1-1

Annunci

GRUPPO E

LAZIO-GALATASARAY, 0-0 (ok no gol primo tempo e X risultato finale)

Note: Lazio che deve vincere per conquistare il primo posto e andare direttamente agli ottavi di Europa League. Evitando così il playoff con una terza in uscita dalla Champions. Lazio e Galatasaray hanno la stessa differenza reti +4. Biancocelesti con il dubbio Immobile, in caso gioca Pedro nel suo ruolo come falso nueve

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 2-4, no gol primo tempo, risultato esatto 1-1

Lazio-Galatasary 0-0 tabellino

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj (18′ st Lazzari), Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic, Leiva (38′ st Cataldi), Basic (38′ st Luis Alberto); Pedro (18′ st Felipe Anderson), Immobile, Zaccagni. All. Sarri.

GALATASARAY (4-3-3): Muslera; Yedlin, Nelsson, Marcao, Van Aanholt; Feghouli (18′ st Morutan), Antalyali, Kutlu (43′ st Luyindama); Kerem (43′ st Mohamed), Diagne (24′ st Bayram), Babel (18′ st Kilinc). All. Terim.

ARBITRO: Del Cerro Grande (Spa) NOTE: Luiz Felipe (L); Kerem, Bayram, Kilinc (G). Recupero: 1′ pt, 5′ st. 

MARSIGLIA-LOKOMOTIV MOSCA, 1-0 (ok solo segno 1)

POSSIBILI GIOCATE: 1 + over 1,5, multigol 2-4, risultato esatto 2-0

Annunci

CONFERENCE LEAGUE

GRUPPO C

CSKA SOFIA-ROMA, 2-3 (ok X2 + over 1,5, segno 2 risultato esatto, marcatore sì Abraham)

Note: Roma certa del passaggio al turno successivo, ma per il primo posto e per evitare il playoff con una terza di Europa League, serve una vittoria a Sofia e una non vittoria del Bodo/Glimt sul campo dello Zorya. La Roma travolse per 5-1 all’Olimpico i bulgari, ma l’ultimo confronto sul campo del CSKA, due anni fa, sorrise ai padroni di casa contro una Roma zeppa di giovani perché certa del primo posto. Chance per Fuzato tra i pali, in campo anche Mancini e Zaniolo, squalificati in campionato.

POSSIBILI GIOCATE: X2 + over 1,5, multigol 2-4, risultato esatto 1-2, marcatore sì Abraham

CSKA Sofia-Roma 2-3 tabellino

MARCATORI: 15′ pt Abraham (R), 34′ pt Borja Mayoral (R), 8′ st Abraham (R), 30′ st Catakovic (C), 48′ st Wildschut (C)

CSKA SOFIA (4-3-3): Busatto; Galabov, Mattheij, Lam, Mazikou; Geferson, Vion (19′ st Catakovic), Muhar; Yomov (45′ pt Wildschut), Caicedo (18′ st Krastev), Bai (50′ st Sie). Allenatore: Mladenov

ROMA (3-4-1-2): Fuzato; Ibanez, Kumbulla, Mancini; Karsdorp, Veretout, Cristante, Vina; Bove (12′ st Villar); Borja Mayoral (23′ st Shomurodov), Abraham (22′ st Zaniolo; 40′ st Darboe). Allenatore: Mourinho

ARBITRO: Walsh (Sco) NOTE: Ammoniti: Vion, Geferson (C), Bove, Mancini, Kumbilla (R). Recupero: 1′ pt, 5′ st.

ZORYA-BODOE/GLIMT, 1-1 (Ok X2 + over 1,5, multigol 1-3, risultato esatto 1-1)

POSSIBILI GIOCATE: X2 + over 1,5, multigol 1-3, risultato esatto 1-1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...