Risultati e tabellino di Atalanta-Venezia 4-0 | Fiorentina-Sampdoria 3-1 | Verona-Cagliari 0-0 | Salernitana-Juventus 0-2 | 15^ giornata Serie A | martedì 30 novembre

I risultati della 15^ giornata di Serie A, turno infrasettimanale, il martedì si apre con la netta vittoria dell’Atalanta 4-0 sul Venezia, tripletta di Pasalic e primo gol di Koopmeiners con i bergamaschi lanciati in piena zona champions, riscatto della Fiorentina 3-1 sulla Sampdoria, con la Viola che dopo lo svantaggio per mano di Gabbiadini va in rete con Callejon, Vlahovic e Sottil, cancellando il clamoroso KO con l’Empoli. In serata 0-0 tra Verona e Cagliari, con la squadra di Tudor in difficoltà dopo la sconfitta con la Samp, mentre i sardi respirano con un buon punto scaccia crisi. Infine Salernitana-Juventus 0-2, bianconeri in ripresa soffrendo, In gol Dybala (che sbaglia anche un rigore) e Morata.

Annunci

ATALANTA-VENEZIA, 4-0 (ok segno 1 + over, over marcatore sì Pasalic)

Note: Atalanta che perde nuovamente Gosens, Gasperini rilancia Pasalic e Ilicic dietro a Zapata. Zappacosta dovrebbe farcela, in caso pronto Pezzella. nel Venezia possibile l’utilizzo di Johnsen nel tridente con Aramu e Okereke.

POSSIBILI GIOCATE: segno 1 + over 1,5, over, risultato esatto 3-1, marcatore sì Pasalic

Atalanta-Venezia 4-0 tabellino

Marcatori: 7’ p.t. Pasalic (A), 12’ p.t. Pasalic (A), 12’ s.t. Koopmeiners (A), 22’ s.t. Pasalic (A)

Atalanta (3-4-2-1): Musso, Djimsiti (46’ s.t. Toloi), Demiral (32’ s.t. Scalvini), Palomino, Hateboer, Koopmeiners, Pessina (17’ s.t. de Roon), Pezzella, Pašalić, Iličić (32’ s.t. Miranchuk), Muriel (32’ s.t. Piccoli). All. Gasperini.

Venezia (4-3-1-2): Romero, Mazzocchi (1’ s.t. Crnigoj), Caldara, Ceccaroni, Haps (26’ s.t. Schnegg), Ampadu, Tessmann, Busio (13’ s.t. Peretz), Kiyine (13’ s.t. Aramu), Henry, Johnsen (26’ s.t. Svoboda). All. Zanetti.

Arbitro: Santoro di Messina. Ammoniti: 36’ s.t. Ampadu (V)


Annunci

FIORENTINA-SAMPDORIA, 3-1 (ok 1X + multigol 2-4, gol,segno 1 e marcatore sì Vlahovic)

Note: Fiorentina ancora con Terracciano tra i pali. Out Castrovilli a centrocampo. Davanti possibile il rientro di Gonzalez dall’inizio con Vlahovic e uno tra Saponara e Callejon. Sampdoria senza lo squalificato Ekdal, al suo posto Adrien Silva in regia. Yohida in difesa, davanti Caputo con Quagliarella favorito sul rientrante Gabbiadini

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 2-4, gol, risultato esatto 2-1, marcatore sì Vlahovic

Fiorentina-Sampdoria 3-1 tabellino

Marcatori: 15’ p.t. Gabbiadini (S), 23’ p.t. Callejon (F), 33’ p.t. Vlahovic (F), 45’ p.t. Sottil (F)

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Quarta, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan (33’ s.t. Maleh); Callejon (44’ s.t. Distefano), Vlahovic (44’ s.t. Kokorin), Sottil (24’ s.t. Saponara). All. Italiano.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari (39’ s.t. Chabot), Colley, Murru (9’ s.t. Augello); Candreva, Thorsby, Silva, Verre (9’ s.t. Ciervo); Gabbiadini, Caputo (9’ s.t. Quagliarella). All. D’Aversa.

Arbitro: Dionisi dell’Aquila Ammoniti: 42’ p.t. Gabbiadini (S), 29’ s.t. Colley (S), 37’ s.t. Ferrari (S)


Annunci

VERONA-CAGLIARI, 0-0 (ok X primo tempo e X risultato esatto)

Note: nel Verona Gunter atteso titolare in difesa, ballottaggio Casale-Ceccherini. Ilic o Veloso al fianco del recuperato Tameze. Davanti tutto confermato con Barak e Caprari a supporto di Simeone. Nel Cagliari out Cragno (motivi famigliari), al suo posto Radunovic. In difesa sempre out Godin, davanti Pavoletti insidia Keita Balde.

POSSIBILI GIOCATE: 1X +multigol 2-4, X primo tempo, risultato esatto 1-1

Verona-Cagliari 0-0 tabellino

Hellas Verona (3-4-1-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter (45′ Casale), Ceccherini; Faraoni, Ilic (78′ Bessa), Veloso (78′ Tameze), Lazovic; Barak; Caprari, Simeone (78′ Lasagna). All. Tudor.

Cagliari (4-4-2): Radunovic; Caceres, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis (85′ Zappa); Bellanova, Grassi (82′ Strootman), Nandez, Dalbert (74′ Marin); Joao Pedro, Keita Baldè (74′ Pavoletti). All. Mazzarri.

Arbitro: Marcenaro. Ammoniti: Lazovic, Simeone (H), Cáceres, Baldè, Grassi (C).


Annunci

SALERNITANA-JUVENTUS, 0-2 (ok 2+ over 1,5, 2/2, risultato esatto e marcatore sì Dybala)

Note: Salernitana con Ribery e Gondo non al meglio, al massimo dalla panchina. Davanti Djuric (o Simy) con Bonazzoli. Juve senza Chiesa e McKennie. Davanti c’è Kean con Dybala, in mezzo Bernardeschi. Dietro Pellegrini a sinistra.

POSSIBILI GIOCATE: 2 + over 1,5, 2/2 parziale/finale, risultato esatto 0-2, marcatore sì Dybala

Salernitana-Juventus 0-2 tabellino

MARCATORI: 21′ pt Dybala (J), 25′ st Morata (J)

SALERNITANA (3-4-3): Belec; Veseli, Gyomber, Gagliolo; Kechrida (4′ st Schiavone), L. Coulibaly, Capezzi (4′ st Di Tacchio), Ranieri (37′ st Jaroszynski); Zortea, Simy (20′ st Djuric), Bonazzoli (37′ st Vergani). All. Colantuono.

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Pellegrini (22′ st Alex Sandro); Bentancur, Locatelli; Kulusevski, Dybala, Bernardeschi (26′ st Rabiot); Kean (22′ st Morata). All. Allegri.

ARBITRO: Fourneau di Roma. NOTE: Al 48′ st Dybala (J), ha sbagliato un rigore (fuori). Ammoniti: Gagliolo (S), Locatelli (J). Recupero: 3′ pt, 3′ st.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...