Risultati e Tabellino di Atalanta-Udinese 1-1, Fiorentina-Cagliari 3-0, Verona-Lazio 4-1, Roma-Napoli 0-0 e Inter-Juventus 1-1| Serie A | domenica 24 ottobre

Annunci

I risultati della domenica di Serie A, si parte con il lunch match Atalanta-Udinese 1-1, bergamaschi avanti con Malinovskyi, pari di Beto allo scadere. Nel pomeriggio la Fiorentina travolge 3-0 il Cagliari, come previsto riscatto della squadra di Italiano con il rigore di Biraghi, Gonzalez e Vlahovic (che cancella in parte le polemiche), il Verona surclassa 4-1 la Lazio, con un clamoroso poker di Simeone (era over + gol per noi, ma risultato a sorpresa), Senza gol la sfida dell’Olimpico con quasi 50 mila spettatori. La Roma di Mourinho ferma la corsa super del Napoli di Spalletti, era pareggio per noi ma pensavamo con gol. Invece è 0-0. Infine il derby d’Italia Inter-Juventus, perfetto il nostro pronostico, 1-1 con le reti di Dzeko e Dybala, Nerazzurri che rimangono a -7 dalla coppia di testa formata ora da Napoli e Milano a quota 25 punti.

Ok 4 COMBO su 5, un risultato esatto e un segno giusto sul risultato esatto.

Annunci

ATALANTA-UDINESE, 1-1 (ok 1X + over 1,5)

Note: dei tanti assenti Gasperini recupera Demiral che però dovrebbe andare in panchina, possibile anche l’inserimento in contemporanea di Muriel e Zapata, con un difesa 4, Udinese senza lo squalificato Pereyra, al suo posto Makengo. Davanti Beto-Pussetto.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + over 1,5, over, risultato esatto 3-1, marcatore sì Zapata

Atalanta-Udinese 1-1, il tabellino

Marcatori: 11′ st Malinovskyi (A), 49′ st Beto (U)

Atalanta (3-4-2-1): Musso; De Roon, Palomino, Lovato; Zappacosta, Pasalic (29′ Koopmeiners), Freuler, Pezzella; Ilicic (19′ st Miranchuk), Malinovskyi (40′ st Scalvini); Zapata (19′ st Muriel). All.: Gasperini

Udinese (3-4-3): Silvestri; Becao, Nuytinck (37′ st Forestieri), Samir; Stryger Larsen (31’st Soppy), Walace, Makengo (19′ st Arslan), Udogie; Molina (19′ st Success), Beto, Pussetto (31’st Samardzic). All.: Gotti

Arbitro: Marinelli Ammoniti: Lovato, Pezzella (A), Samir, Pussetto (U)

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; De Roon, Lovato, Palomino; Zappacosta, Freuler, Koopmeiners, Pezzella; Malinovskyi, Pasalic; Zapata. All. Gasperini

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Makengo, Stryger Larsen; Beto, Pussetto. All. Gotti


FIORENTINA-CAGLIARI, 3-0 (ok 1X + multigol 2-4, marcatore Vlahovic)

Note: Fiorentina con Terracciano in porta, in difesa ballottaggio Nastasic-Martienz Quarta. Davanti squalificato Sottil, Gonzalez con Callejon e Vlahovic, Torreira in regia, out Pulgar. Nel Cagliari out Godin, c’è Ceppitelli, fuori anche Dalbert in campo Lykogiannis. Davanti Keita-Joa Pedro

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 2-4, X primo tempo, risultato esatto 2-1, marcatore sì Vlahovic

Fiorentina-Cagliari 3-0, il tabellino

MARCATORI: 21′ rig. Biraghi (rig), 42′ Gonzalez, 49′ Vlahovic

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Quarta, Biraghi (dal 68′ Terzic); Bonaventura (dall’82’Amrabat), Maleh (dal 68′ Castrovilli), Torreira (dall’82’ Duncan); Saponara (dal 75′ Callejon), Vlahovic, Nico Gonzalez. All. Italiano. 

Cagliari (4-4-2): Cragno; Caceres (dal 24′ Bellanova), Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis; Zappa (dal 58′ Pereiro), Marin, Deiola (dal 58′ Grassi), Nandez (dal 71′ Obert); Keita Baldé (dal 58′ Pavoletti), Joao Pedro. All. Mazzarri. 

Arbitro: Rapuano di Rimimi


VERONA-LAZIO, 4-1 (ok over+ gol)

Note: Verona con Barak a supporto di Caprari e Simeone. In mezzo conferma per Veloso. In difesa out Dawidowicz. Nella Lazio out l’ex Zaccagni, c’è Pedro con Immobile e Felipe Anderson. in mezzo Basic favorito su Luis Alberto. In difesa squalificati Acerbi e Luiz Felipe, coppia Patric-Radu.

POSSIBILI GIOCATE: over + gol, X2 + gol, risultato esatto 2-2

Verona-Lazio 4-1, il tabellino

Marcatori: 30′ Simeone (H), 36′ Simeone (H), 1′ st Immobile (L), 17′ st Simeone (H), 47′ st Simeone (H)

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter (24′ st Sutalo), Casale (45′ Ceccherini); Faraoni, Ilic (35′ st Hongla), Veloso (24′ st Tameze), Lazovic (35′ st Magnani); Barak, Caprari; Simeone. All.: Tudor

Lazio (4-3-3): Reina; Marusic, Patric, Radu, Hysaj (11′ st Lazzari); Milinkovic-Savic, Leiva (18′ st Cataldi), Akpa Akpro (11′ st Luis Alberto); Anderson, Immobile, Pedro (18′ st Raul Moro). All.: Sarri

Arbitro: Piccinini Ammoniti: Veloso, Ceccherini (H), Patric, Akpa Akpro (L)


ROMA-NAPOLI, 0-0 (ok solo segno X)

Note: la Roma recupera Zaniolo e schiera gli stessi 11 che hanno affrontato la Juventus domenica scorsa. Recuperato anche Karsdorp. anche il Napoli con il recupero di Zielinski schiera la formazione tipo in campionato. Conferma per Rrahmani al posto dell’infortunato Manolas.

POSSIBILI GIOCATE: over + gol, X2 + gol, risultato esatto 2-2, marcatore sì Zaniolo

Roma-Napoli 0-0, il tabellino

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan (11′ st El Shaarawy); Abraham (40′ st Shomurodov). Allenatore: Mourinho.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano (16′ st Lozano), Zielinski (16′ st Elmas), Insigne (37′ st Mertens); Osimhen. Allenatore: Spalletti.

ARBITRO: Massa di Imperia

NOTE: Espulsi Mourinho (R) al 36′ st per doppia ammonizione e Spalletti (N) a fine gara. Ammoniti: Abraham, Karsdorp, Veretout (R); Mertens (N). Recupero: 4′ pt, 5′ st.

Annunci

INTER-JUVENTUS, 1-1 (ok under, 1X + under, risultato esatto 1-1) 

Note: nell’Inter sempre out Correa attacco con Lautaro e Dzeko. In mezzo Vidal, in difesa c’è Darmian con Dumfries dalla panchina. Recuperato Calhanoglu. Nella Juve recupera Dybala che parte dalla panchina, attacco Chiesa-Morata. In difesa ballottaggio Chiellini-De Ligt.

POSSIBILI GIOCATE: under, 1X + under, risultato esatto 1-1

Inter-Juventus 1-1, il tabellino

MARCATORI: 16′ pt Dzeko (I), 43′ st su rig. Dybala (J)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella (44′ st Vecino), Brozovic, Calhanoglu (17′ st Gagliardini), Perisic (26′ st Dumfries); Lautaro (26′ st Sanchez), Dzeko. Allenatore: Inzaghi.

JUVE (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, A. Sandro; Cuadrado (19′ st Dybala), Locatelli (37′ st Kaio Jorge), McKennie (37′ st Arhur), Bernardeschi (17′ pt Bentancur); Morata, Kulusevski (19′ st Chiesa). Allenatore: Allegri.

ARBITRO: Mariani di Aprilia. NOTE: Espulso Inzaghi (I) al 42′ st per proteste. Ammoniti Barella (I); A. Sandro, Chiellini (J). Recupero: 3′ pt e 5′ st.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...