Serie A| I risultati | Cagliari-Sampdoria 3-1, Empoli-Atalanta 1-4, Genoa-Sassuolo 2-2, Udinese-Bologna 1-1, Napoli-Torino 1-0 e Juventus-Roma 1-0 | 8^ giornata | domenica 17 ottobre

Annunci

I risultati della domenica di Serie A. 8^ giornata. Cagliari-Sampdoria 3-1, primo successo dei sardi firmato dalla doppietta di Joao Pedro e Caceres. Di Thorsby la rete doriana, Nel pomeriggio il 4-1 dell’Atalanta sul campo dell’Empoli con la doppietta di Ilicic (che sbaglia anche un rigore), l’autorete di Viti e il sigillo di Zapata. Di Francesco per i toscani. Genoa-Sassuolo 2-2, altra doppietta di Scamacca, poi Destro e Vasquez per i padroni di casa. Udinese-Bologna 1-1, vantaggio Barrow, pari di Beto. Il Napoli vince l’ottava di fila, un gol di Osimhen abbatte la difesa del Torino. Insigne sbaglia un rigore. Infine nel posticipo Juventus-Roma 1-0, decisivo il gol di carambola di Kean, Veretout si fa parare un rigore da Szczesny.

CAGLIARI-SAMPDORIA, 3-1 (ok 1X + gol, gol)

Note: Nel Cagliari recuperati Ceppitelli e Dalbert, entrambi in campo, out Walukiewicz. davanti coppia Keita-Joao Pedro. Nella Samp torna disponibile Gabbiadini, che va in panchina, recuperato anche Verre. In attacco Quagliarella e CAputo. Out Damsgaard.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + gol, gol, risultato esatto 1-1

Cagliari-Sampdoria 3-1, il tabellino

Marcatori: 4′ p.t Joao Pedro (C), 29′ s.t Caceres (C), 38′ s.t Thorsby (S), 45′ s.t +4 Joao Pedro (C)

Cagliari (4-4-2): Cragno; Caceres, Godin (13′ s.t Ceppitelli), Carboni, Lykogiannis; Nandez, Marin, Strootman, Dalbert (11′ p.t Deiola); Joao Pedro, Keita Baldè (41′ s.t Pavoletti). All. Mazzarri

Sampdoria (4-3-3): Audero; Bereszynski (41′ s.t Depaoli), Yoshida, Colley, Augello (19′ s.t Murru); Askildsen (19′ s.t Verre), Thorsby, Silva, Candreva; Quagliarella, Gabbiadini (8′ s.t Caputo). All. D’Aversa

Arbitro: Manuel Volpi di Arezzo Ammoniti: 14′ pt. Carboni (C), 6′ s.t Thorsby (S), 10′ s.t Deiola (C), 14′ s.t Yoshida (S), 39′ s.t Strootman (C), 45′ s.t +1 Pavoletti (C)


EMPOLI-ATALANTA, 1-4 (ok X2+over, over)

Note: Empoli con dubbi in attacco, Di Francesco e Pinamonti favoriti su Mancuso e Cutrone, trequartista Bajrami. Nell’Atalanta recupera Toloi, out Djimsiti, Gosens, Hateboer e Pessina. Davanti ballottaggio Zapata-Muriel.

POSSIBILI GIOCATE: X2 + over, over, risultato esatto 1-2

Empoli-Atalanta 1-4, il tabellino

Marcatori: 11’ Ilicic (A.), 26’ Ilicic (A.), 30’ Di Francesco (E.), 4’ st Viti (E.) aut., 43’ st Zapata (A.)

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli (42’ Tonelli), Viti, Marchizza (37’ st Parisi); Zurkowski (16’ st Bajrami), Stulac, Haas (1’ st Bandinelli); Di Francesco (16’ st Cutrone), Henderson; Pinamonti. Allenatore: Andreazzoli

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi (39’ Freuler), Demiral, Palomino; Zappacosta (45’ st Pezzella), De Roon, Koopmeiners (23’ st Lovato), Maehle; Pasalic; Ilicic (23’ st Malinovski), Muriel (1’ st Zapata). Allenatore: Gasperini

Arbitro: Serra; Ammoniti: Marchizza, Stulac, Bandinelli (E.), Freuler, Palomino (A)


GENOA-SASSUOLO, 2-2 (ok segno X)

Note: nel Genoa Criscito c’è cosi come Caicedo che parte dalla panchina. Out Maksimovic Davanti Destro. Il Sassuolo perde Boga per febbre (ma tampone negativo), davanti solito ballottaggio Raspadori-Scamacca.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 1-3, X primo tempo, risultato esatto 1-1

Genoa-Sassuolo 2-2, il tabellino

Marcatori: 17’ e 21’ pt Scamacca (S), 27’ pt Destro (G); 45’ st Vasquez (G)

Genoa (3-5-2): Sirigu; Biraschi (6’ st Cambiaso), Vasquez, Criscito; Sabelli (32’ pt Ekuban), Touré (31′ st Behrami), Badelj (1’ st Kallon), Rovella, Fares; Pandev (31′ st Caicedo), Destro. All. D. Ballardini.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez (46’ st Goldaniga); Berardi (46’ st Magnanelli), Raspadori (15’ st Harroui), Djuricic (29’ st Kyriakopoulos); Scamacca (29’ st Defrel). All. A. Dionisi.

Arbitri: D. Chiffi di Padova; Ammoniti: 32’ pt Frattesi (S), 35’ pt Biraschi (G), 36’ pt Chiriches (S); 27′ st Destro (G), 37′ st Harroui (S), 43’ st Toljan (S), 46′ st Sturaro (G) dalla panchina.


UDINESE-BOLOGNA, 1-1 (1X + multigol 2-4, X primo tempo)

Note: Udinese con Beto in attacco in coppia con Deulofeu, Pussetto dalla panchina. Bologna senza Bonifazi in difesa e Schouten a centrocampo. Soriano e Barrow dietro ad Arnautovic.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 2-4, X primo tempo, risultato esatto 2-1

Udinese-Bologna, 1-1 il tabellino

Marcatori: 65′ Barrow (B), 83′ Beto (U)

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen (70′ Pussetto), Pereyra, Walace, Makengo, Udogie (70′ Molina); Beto, Deulofeu (87′ Soppy). All.: Gotti

Bologna (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Binks (68′ Skov Olsen), Theate (68′ Medel); De Silvestri, Dominguez, Svanberg (56′ Kingsley, 72′ Vignato), Hickey; Soriano, Barrow, Arnautovic. All.: Mihajlovic

Arbitro: Abisso; Ammonizioni: Pereyra, Deulofeu (U), Svanberg, Vignato, Skorupski, Dominguez, Soumaoro, Hickey, Soriano (B) Espulsi: Pereyra (U)

Annunci

NAPOLI-TORINO, 1-0 (ok marcatore Osimhen)

Note: nel Napoli in dubbio Manolas, recuperato Lobotka. Rrahmani in coppia con Koulibaly. Davanti Politano, Osimhen e Insigne. Nel Toro recuperano Belotti e Zaza ma partono dalla panchina, in attacco Sanabria con uno tra Brekalo e Linetty anche lui tornato in gruppo.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + over 1,5, over, risultato esatto 2-1, marcatore sì Osimhen

Napoli-Torino 1-0, il tabellino

Marcatori: 80′ Osimhen (N)

NAPOLI (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui, Anguissa, Fabian, Zielinski (70′ Mertens), Politano (58′ Lozano, 89′ Juan Jesus), Osimhen, Insigne (70′ Elmas). All. Spalletti.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez (66′ Buongiorno); Singo, Lukic, Mandragora (7′ Kone, 89′ Warming), Ola Aina; Linetty (66′ Pobega), Brekalo; Sanabria (66′ Belotti). All. Juric.

Ammoniti: R. Rodriguez (T), Linetty (T), Pobega (T), Koulibaly (N), Anguissa (N), Milinkovic-Savic (T)


JUVENTUS-ROMA, 1-0 (sbagliata)

Note: nella Juve sempre out Dybala e quasi certamente Morata. Davanti Allegri sceglie Kean con Chiesa. Da valutare i sudamericani. Danilo e Alex Sandro in ballottaggio con De Sciglio. Out anche De Ligt. Nella Roma Abraham, seppur non 100% è convocato ma rimane favorito Shomurodov. Calafiori a sinistra in vantaggio su Vina anche lui rientrato dal sudamerica.

POSSIBILI GIOCATE: doppia chance 1X + over, over, risultato esatto 2-2, marcatore sì Chiesa, Shomurodov

Juventus-Roma 1-0, il tabellino

Marcatori: 16′ Kean (J)

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi (30′ st Arthur), De Sciglio (43′ st Alex Sandro,); Chiesa (26′ st Kulusevski), Kean (26′ st Morata). All.: Allegri

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Veretout (36′ st Shomurodov), Cristante; Zaniolo (26′ El Shaarawy), Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All.: Mourinho

Arbitro: Orsato; Ammoniti: Szczesny, Danilo, De Sciglio (J), El Shaarawy, Shomurodov, Abraham, Mancini, Karsdorp (R)


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...