US Open 2021, sarà Djokovic-Medvedev la finale, il russo batte in tre set Auger Aliassime, il serbo supera al quinto Zverev, prendendosi la rivincita di Tokyo 2020, tra le donne trionfa la Raducanu, battuta in due set la Fernandez

Photo by Raj Tatavarthy on Pexels.com
Annunci

US Open 2021, tutto come previsto, la finale sarà tra Novak Djokovic e Daniil Medvedev. Il serbo si prende la rivincita delle Olimpiadi al termine di cinque set, che premiamo la voglia di Nole di prendersi il torneo e il grande Slam. L’ultimo ostacolo è da pronostico il numero 2 Medvedev batte in tre set il canadese Auger-Aliassime, faticando molto nei primi due e dominando il terzo. Nella finale femminile grande impresa dell’inglese Emma Raducanu che a neanche 19 anni trionfa allo US Open partendo dalle qualificazioni (e da numero 150!) battuta in due set canadese Fernandez.

Annunci

SEMIFINALI -Tabellone maschile

(2) D. MEDVEDEV (RUS) batte (12) F. AUGER-ALIASSIME (CAN) 6/4, 7/5, 6/2, il russo fatica nel primo e secondo parziale, dopo risale da 3-5 annullando anche due set point. Poi infila un parziale di 10-2 che lo proietta in finale con autorità, si conferma il precedente datato 2018 a favore del russo che in questo Slam avanza spedito dal primo turno, avendo perso solo un set contro Van de Zandschulp. Il canadese dopo aver sfruttato il ritiro di Alcaraz per arrivare fresco e pronto per la sfida, mostra un tennis solido e di gran livello fino ai set point sfumati, poi crolla. Medevedev non si voleva far scappare l’occasione di conquistare la finale. pensavamo lasciasse un set all’avversario, ha fatto anche meglio!

(1) N. DJOKOVIC (SER) batte (4) A. ZVEREV (GER), 4/6 6/2 6/4, 4/6 6/2….il ricordo di Tokyo 2020 non può non influenzare l’analisi di questo match, ma la differenza del numero dei set è un elemento fondamentale che differenzia le due sfide. Alle Olimpiadi Zverev s’impose nettamente dopo aver perso altrettanto nettamente il primo parziale. Allora sembrò più un black-out psico-fisico per Djokovic che qui invece sembra al top come ha dimostrato contro Berrettini. Precedenti a favore del numero uno del mondo, 6-3 con il successo del tedesco a Tokyo che ha interrotto una serie di 5 vittorie consecutive di Nole negli ultimi due anni. Djokovic in 4 set è il nostro pronostico.

FINALE – Tabellone femminile

(Q) E. RADUCANU (ING) batte L. FERNANDEZ (CAN) 6/4 6/3, match inedito e inatteso per aggiudicare gli US Open al femminile. L’inglese, 19 anni solo a novembre, numero 150 del Ranking fa più notizia perché partita dalle qualificazioni, ma il mondo in cui ha battuto la Sakkari oltre al fatto di non aver perso neanche un set la pone clamorosamente come favorita per il successo. Da parte sua la Fernandez (che ha appena compiuto 19 anni), numero 73 della classifica, ha vinto la battaglia con la potente Sabalenka. Sicuramente con un maggior spreco di energie. Il pronostico è per la Raducanu che questa volta potrebbe cedere un set.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...