Tokyo 2020, Pellegrini saluta con un settimo posto, crolla Quadarella nei 1500, Burdisso bronzo nei 200 farfalla, quinta la 4×200 sl, argento della sciabola a squadre, Filippo Ganna solo quinto nella cronometro, nel canottaggio altro bronzo nel quattro senza! Nella boxe Irma Testa in semifinale (medaglia sicura!), sconfitta per l’Italbasket, vince il l’Italvolley!

Photo by Pixabay on Pexels.com

Giornata ricchissima di appuntamenti per gli azzurri a Tokyo 2020. Nel Canottaggio arriva una medaglia di bronzo nel 4 senza maschile per ottiene un terzo posto in rimonta sulla Gran Bretagna, nella gara vinta dall’Australia. Bravissimi a crederci Matteo Castaldo, Matteo Lodo e Giuseppe Vicino e Marco Di Costanzo che aveva preso il posto di Bruno Rosetti positivo al Covid! Nelle altre finali l’Italia ottiene un quinto posto nel quattro di coppia che si disunisce dopo un’ottima partenza. Mentre le ragazze del quattro di coppia chiudono al quarto posto a un passo dal podio. Nelle semifinali del doppio femminile grande prova di Valentina Rodini e Federica Cesarini che vanno in finale con il record del mondo della specialità!

Nel Nuoto è stata la notte dell’ultima prova di Federica Pellegrini, alla sua quinta finale olimpica consecutiva bei 200 sl, chiude con il sorriso al settimo posto con il suo miglior crono stagionale 1’55”91 nella prova vinta da pronostico dall’australiana Titmus. Per la “Divina” l’ultimo ballo con l’annuncio dell’addio alle gare…La delusione arriva da Simona Quadarella nei 1500 sl, l’azzurra crolla nel finale e chiude al quinto posto lontana dal podio dove sale per l’oro l’americana Ledecky. L’impresa la fa Federico Burdisso nei 200 farfalla che conquista un fantastico bronzo dietro all’ungherese Milak e al giapponese Honda. Infine la 4×200 sl maschile che non va oltre il quinto posto. Ci si aspettava qualcosa di più dopo il terzo tempo nelle batterie.

Annunci

Nel Ciclismo c’era grande attesa per la cronometro di Filippo Ganna, il campione del mondo in carica però paga un percorso duro e si deve arrendere al quinto posto dietro a un imprendibile sloveno Roglic l’argento si gioca in pochissimi secondi e se lo prende l’olandese Doumoulin, il bronzo l’australiano Dennis.

Scherma ancora sugli scudi a caccia di riscatto con le prove a squadre. La sciabola maschile fa il miracolo prima battendo l’Iran 45-44 e poi superando la corazzata ungherese per 45-43, ma in finale si deve arrendere alla fortissima Corea del Sud (45-25) condizionata anche dall’assenza di Luigi Samele, sostituito dal veterano Aldo Montano. Applausi anche a Berrè e Curatoli.

Nel pugilato nella storia Irma Testa che vince il suo match con la canadese Can nei quarti e si assicura una medaglia approdando in semifinale.

Nel judo si ferma ai ripescaggi Alice Bellandi, sfuma così un possibile bronzo. Nei tuffi sesto posto per gli azzurri Tocci-Marsaglia nella prova sincro maschile stravinta dalla Cina davanti agli USA.

Nel tennis finisce negli ottavi il sogno di Fabio Fognini battuto al terzo set dal russo Medvedev, ma l’italiano lotta prima di cedere al numero due del torneo. Delusione anche per Camila Giorgi che nei quarti si arrende con un doppio 6/4 contro l’ucraina Svitolina.

L’Italbasket dopo aver battuto la Germania, viene sconfitta 86-83 dopo match punto a punto con l’Australia, adesso sara decisiva la sfida con la Nigeria. l’Italvolley maschile rialza dopo la sconfitta con la Polonia. La squadra di Blengini supera 3-1 i padroni di casa del Giappone.

Nella Canoa molto buona la prova di Giovanni De Gennaro nelle qualificazioni, ottiene il secondo miglior tempo!

Infine molto bene l’esordio nelle qualificazioni della Fossa Olimpica di Jessica Rossi, la nostra portabandiera, chiude la prima qualifica al sesto posto (72/75). Fa anche meglio Silvana Stanco seconda (74/75). Bene nella gara maschile Mauro De Filippis (74/75)

Annunci

Mercoledì 28 luglio

Le chance di medaglia (percentuale)

NUOTO

200 sl donne Federica Pellegrini (20%)

1500 sl Simona Quadarella (50%)

200 farfalla uomini Federico Burdisso (40%)

4×200 sl maschile (40%)

SCHERMA

Sciabola a squadre maschile (40%) Enrico Berrè, Luca Curatoli, Luigi Samele. Riserva: Aldo Montano

CICLISMO

Cronometro individuale maschile Filippo Ganna (60%), Alberto Bettiol (5%)

Cronometro individuale femminile Elisa Longo Borghini (10%)

CANOTTAGGIO

4 senza maschile Matteo Castaldo, Bruno Rosetti, Matteo Lodo e Giuseppe Vicino (40%)

4 di coppia senior femminile Valentina Iseppi, Alessandra Montesano, Veronica Lisi e Stefania Gobbi (30%)

4 di coppia maschile Simone Venier Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili (50%)

JUDO

categoria 70 kg donne Alice Bellandi (25%)

TUFFI 

3 m sincro maschile Lorenzo Marsaglia e Giovanni Tocci (10%)

medagliere olimpico

https://olympics.com/tokyo-2020/olympic-games/en/results/all-sports/medal-standings.htm

Programma e orari gare

https://tokyo2020.coni.it/it/gare.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...