EURO 2020, gruppo E, Spagna-Polonia 1-1, iberici in difficoltà, nel gruppo F sorpresa a Budapest, Ungheria-Francia 1-1, poi Portogallo-Germania 2-4, riscatto dei tedeschi!

Si completa la seconda giornata di Euro 2020, nel c gruppo E la Spagna, deludente nel primo match, non vince neanche contro la Polonia, altra delusa finora del torneo. A Siviglia finisce 1-1, vantaggio di Morata, pari Lewandowski, poi Moreno sbaglia un rigore. Nel gruppo F, grande sorpresa a Budapest con lo stadio sempre pieno l’Ungheria spaventa la Francia, super favorita di questo europeo, bloccandola sull’1-1, a Fiola risponde Griezmann. Spettacolo a Monaco di Baviera, la Germania travolge 4-2 il il Portogallo di Ronaldo che va in vantaggio grazie a CR7, poi subisce la rimonta teutonica, due autoreti e gol di Havertz e Gosens.

Annunci

GRUPPO E

SPAGNA-POLONIA, 1-1 – sbagliata – (a Siviglia)

Note: Spagna e Polonia a caccia di riscatto dopo le prime prove deludenti. Le due squadre si ritrovano in torneo ufficiale addirittura dal 1959. Nei precedenti 8 successi della Spagna su 10 partite, c’è un 6-0 dato 2010, prima della Coppa del Mondo in Sudafrica vinta dagli spagnoli

POSSIBILI GIOCATE: 1 + over 1,5, 1/1 parziale/finale, risultato esatto 2-0, marcatore sì Moreno

Probabili formazioni

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Marcos Llorente, Laporte, Pau Torres, Jordi Alba; Thiago, Rodri, Koke; Ferran Torres, Gerard Moreno, Ferran Torres.

POLONIA (3-5-1-1): Szczesny; Helik, Glik, Bednarek; Bereszynski, Klich, Moder, Linetty, Rybus; Zielinski; Lewandowski.

Annunci

GRUPPO F

UNGHERIA-FRANCIA, 1-1 – sbagliata – (a Budapest)

Note: match sulla carta senza storia a favore della Francia. Le due squadre non si erano mai incontrate negli Europei, ma nei 22 precedenti il bilancio è favorevole all’Ungheria con 12 successi, 8 sconfitte e 2 pareggi. magiari che però non vincono dal 1976! Ultimo match giocato a Budapest datato 1990, successo Francia per 3-1.

POSSIBILI GIOCATE: 2 + over 1,5, 2/2 parziale/finale, risultato esatto 0-3, marcatore sì Mbappé

Probabili formazioni

UNGHERIA (3-5-2): Gulacsi; Botka, Orban, At. Szalai; Fiola, Schäfer, Nagy, Kleinheisler, Holender; Ad. Szalai, Sallai.

FRANCIA (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, L. Hernández; Pogba, Kanté, Rabiot; Mbappé, Benzema, Griezmann.

Annunci

PORTOGALLO-GERMANIA, 2-4 (OK solo segno 2 risultato esatto) (a Monaco di Baviera)

Note: match delicato per la Nazionale tedesca, dopo la sconfitta con la Francia. Le due squadre si ritrovano dal 2014, mondiale in Brasile, nei gironi vinse la Germania per 4-0 (tripletta di Müller e gol di Hummels), che poi vinse il titolo. Ultimo successo portoghese datato 2000, agli Europei in Olanda, 3-0 per i lusitani. Risultato che eliminò la Germania dal torneo continentale.

POSSIBILI GIOCATE: X2 + multigol 2-4, X primo tempo, risultato esatto 1-2

Probabili formazioni

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patricio; Semedo, Ruben Dias, Pepe, Guerreiro; William Carvalho, Danilo Pereira, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Diogo Jota, Cristiano Ronaldo.

GERMANIA (3-4-3): Neuer; Ginter, Hummels, Rüdiger; Kimmich, Kroos, Gundogan, Gosens; Muller, Gnabry, Havertz.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...