Serie A, bella domenica con tante emozioni, Milan-Genoa 2-1 nel lunch match (ok giocate), Atalanta-Juve 1-0 nel pomeriggio con Bologna-Spezia 4-1 e Lazio-Benevento 5-3, Torino-Roma 3-1, successo in rimonta dei granata, posticipo Napoli-Inter 1-1, nerazzurri più vicini allo scudetto (ok giocate e risultato esatto!)

Photo by Juan Salamanca on Pexels.com

Una bella domenica di Serie A aperta dalla gara di San Siro tra Milan e Genoa, rossoneri che senza Ibrahimovic vincono a fatica 2-1, grazie a Rebic e un’autorete clamorosa di Scamacca, dopo il momentaneo pari di Destro (ok le nostre giocate). La sfida tra Atalanta e Juventus finisce 1-0 per i bergamaschi (Malinovsky) che salgono al terzo posto. Nel pomeriggio anche Bologna-Spezia 4-1 (doppio Svanberg!) e Lazio-Benevento 5-3, al termine di un match rocambolesco (Immobile due gol e un rigore sbagliato). Il Torino supera 3-1 in rimonta la Roma reduce dall’impresa in Europa League, ma evidentemente stanca, in gol Mayoral e poi Sanabria, Zaza e Rincon, mentre nel posticipo il big match del San Paolo tra Napoli e Inter si conclude 1-1, al clamoroso autogol di Handanovic rimedia Eriksen, la squadra di Conte fa un altro passo verso lo scudetto. Perfetto il nostro pronostico della partita!

Annunci

MILAN-GENOA, 2-1 (Ok 1X + multigol 1-3, X primo tempo)

Note: Milan senza lo squalificato Ibrahimovic, oltre a Calabria in difesa. Ballotaggio Kalulu-Dalot. davanti Rebic con Leao, nel Genoa out Criscito oltre Pellegrini e Zappacosta. In campo come esterno Czyborra.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 1-3, X primo tempo, risultato esatto 1-1

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Kalulu, Kjaer, Tomori, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao. All. Pioli

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello; Biraschi, Behrami, Badelj, Strootman, Czyborra; Shomurodov, Scamacca. All. Ballardini

ATALANTA-JUVENTUS, 1-0 (ok solo segno 1)

Note: Atalanta senza lo squalificato Romero, giocano Toloi e Palomino. Ancora out Hateboer. Davanti Muriel-Zapata. Nella Juve assente Ronaldo oltre a Bernardeschi (positivo). In attacco con Morata c’è Dybala.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + over 1,5, over, risultato esatto 2-1

ATALANTA (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti, Gosens; De Roon, Freuler; Malinovskyi, Pasalic, Muriel; Zapata. All. Gasperini

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Demiral, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Ronaldo. All. Pirlo

Annunci

BOLOGNA-SPEZIA, 4-1 (ok solo segno 1)

Note: nel Bologna assenti Hickey, Medel, Santander e Tomiyasu, davanti Palacio con Barrow. Dietro Mbaye e Dijks. Lo Spezia recupera tutti e punta ancora su Nzola, Verde e Gyasi in attacco.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 2-4, multigol 2-4, risultato esatto 2-1

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Ismajli, Chabot, Marchizza; Sena, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi. All. Italiano

LAZIO-BENEVENTO, 5-3 (ok 1/1 parziale/finale)

Note: Nella Lazio out per squalifica Caicedo, torna Correa con Immobile (a digiuno di gol da 8 partite). In mezzo recuperato Leiva. Nel Benevento assente Tuia squalificato. In attacco Lapadula, con Ionita e Caprari a supporto.

POSSIBILI GIOCATE: 1 + multigol 2-4, 1/1 parziale/finale, risultato esatto 3-1

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Akpa Akpro, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. S. Inzaghi

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Ionita, Caprari; Lapadula. All. F. Inzaghi

TORINO-ROMA, 3-1 (ok 1X + gol e gol)

Note: Torino quasi al completo. In attacco Sanabria con Belotti. Milinkovic-Savic tra i pali, nella Roma squalificato Pellegrini, out anche Calafiori, oltre a El Shaarawy, Kumbulla, Smalling, Spinazzola e Zaniolo. Davanti Borja Mayoral, con Pedro e Perez a supporto.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + gol, gol, risultato esatto 1-1

TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi; Sanabria, Belotti. All. Nicola

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Fazio, Ibanez; Reynolds, Villar, Diawara, Bruno Peres; Carles Perez, Pedro; Borja Mayoral. All. Fonseca

NAPOLI-INTER, 1-1 (ok gol 1X + gol, riusltato esatto 1-1)

Note: Napoli senza Lozano, Osimhen in attacco favorito su Mertens, con Insigne, Zielinski e Politano. In porta Meret. Inter in formazione tipo, che recupera per la panchina anche Vidal.

POSSIBILI GIOCATE: gol, 1X + gol, risultato esatto 1-1

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...