L’Angolo USA, Knicks go vince la Pegasus World Cup (3 milioni di dollari) a Gulfstream Park, nel Turf s’impone Colonel Liam (ok entrambe le accoppiate)

Super sabato dagli States. La notte della Pegasus Cup 2021, in diretta sulla Web tv di Snai. Partiamo dalla Pegasus World Cup Turf, GR1 per cavalli di 4 anni ed oltre, impegnati sulla distanza dei 1800mt. Citiamo come favorito tecnico della corsa COLONEL LIAM, allievo di Todd Pletcher, uno dei top trainer americani, a cui manca nel suo ricco palmares proprio la vittoria nella Pegasus. Il figlio di Liam’s Map, avrà come compagno di viaggio l’ottimo Irad Ortiz jr e si presenta all’appuntamento fresco, con solo 5 corse in carriera, un 4° posto nel Saratoga Derby e una vittoria all’ultima uscita in una Stakes corsa sulla pista.

Annunci

Tra i rivali, segnaliamo il compagno di allenamento LARGENT, Paco Lopez in sella sempre per Todd Pletcher al training, reduce da un ottimo successo nelle Lauderdale Stakes, prova di GR2 corsa sulla pista a metà dicembre, sembra un cavallo in grande crescita. Altri papabili al podio sono ANOTHERTWISTAFATE anche lui vincitore al rientro all’ultima uscita nelle SUN GABRIEL STAKES GR2 corse a Santa Anita, in sella l’ottimo Joel Rosario, SAY THE WORLD che non corre da fine novembre dove aveva colto un ottimo 3° posto a Del Mar nelle Hollywood Cup Turf Stakes prova di GR2 e SOCIAL PARANOIA altro allievo di Todd Pletcher, in sella al quale salirà il top jockey Luis Saez, reduce da 2 successi a seguire il penultimo dei quali in GR3 a Belmont Park.

Pronostico: 5v/p 6-8-11-12 (ARRIVO UFFICIALE 5-6-9-12) ok accoppiata 5-6

Passiamo ora ad analizzare le Pegasus World Cup Invitational Stakes, prova sul dirt americano, GR1 per cavalli 4 anni ed oltre impegnati sulla distanza dei 1800mt in sabbia. KNICKS GO è il possibile favorito tecnico della prova, l’allievo di Brad Cox con in sella Joel Rosario ha finito la stagione 2020 cogliendo ben 3 successi a seguire, l’ultimo, il più significativo, nelle Breeders’ Cup Dirt Mile, GR1 corso a novembre a Keeneland.

I rivali più accreditati sulla carta sembrerebbero CODE OF HONOR, Tyler Gaffalione per Claude Mcgaughey, reduce dal 2° posto nelle Kelso Handicap di Belmont Park, prova di GR2, cavallo molto regolare, da seguire soprattutto per un buon piazzamento. Chance anche per il 5 anni TAX, Luis Saez per Danny Gargan, che prima della sosta, aveva colto a fine dicembre un successo in GR3 sulla pista, per SLEEPY EYES TODD, al rientro ma con un finale di stagione effervescente avendo colto due successi a seguire, l’ultimo in pattern e per JESUS’ TEAM vincitore all’ultima uscita in una Stakes, qui con il dubbio del rientro, sembra comunque un cavallo in crescita.

Pronostico: 4 v/p 10-7-1-5 (ARRIVO UFFICIALE 4-5-3-1) ok accoppiata 4-5

Altra prova di interesse è un GR2, le Inside Information Stakes, riservato a cavalli di 4 anni ed oltre sulla distanza dei 1400 mt in sabbia. SULLY CURLIN, arriva da altri contesti, la forma non eccelle, ma contro questi ha sicuramente buone chance da giocarsi. Troverà comunque in PIEDI BIANCHI, altro soggetto di buon spessore anche lui con forma dubbia e DREAM MARIE, reduce da un ottimo 2° posto in GR3 sulla pista, due validi avversari, con PACIFIC GALE, possibile sorpresa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...