Seria A, al via il girone di ritorno

MILAN-UDINESE, domenica ore 12:30

ULTIME MILAN: A rischio tra i pali la presenza di Gigio Donnarumma, per una contrattura muscolare alla cosci, in preallarme il nuovo acquisto Begovic. Problemi per  Calabria e Musacchio; sulla destra di difesa spazio a Conti mentre al centro Kjaer al fianco di Romagnoli. Davanti conferma per Leao al fianco di Ibrahimovic, Chance anche per Castillejo e Kessiè. Ancora panchina per Suso e Piatek.


Milan (4-4-2): G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo, Bennacer, Kessié, Calhanoglu; Ibrahimovic, Leao. All. Stefano Pioli

ULTIME UDINESE: Conferma per Becao nel terzetto di difesa al fianco di Troost Ekong e Nuytinck. Sulle fasce Larsen e Sema, in mezzo Fofana con Mandragora e De Paul. Avanti Lasagna in pole su Nestorovski per formare il tandem con Okaka. Out Samir, convocabile Teodorczyk.

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna. All. Luca Gotti

BOLOGNA-HELLAS VERONA, domenica ore 15

ULTIME BOLOGNA: Qualche problema per Orsolini, in caso c’è Skov Olsen come alternativa sulla fascia destra offensiva. Out Denswil, confermato Mbaye sulla sinistra di difesa mentre al centro tornerà Bani. A centrocampo Dzemaili, con Dominguez e Schouten in panchina. A disposizione anche l’ultimo arrivato Barrow.


Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo Lar., Mbaye; Dzemaili, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All. Sinisa Mihajlovic.

ULTIME VERONA: C’è Pazzini in attacco, con Verre e Zaccagni alle sue spalle. Juric tiene in panchina Pessina e Stepinski con il nuovo arrivato Borini. A centrocampo Amrabat e Veloso. Difesa diretta da Kumbulla con Rrahmani e Gunter ai lati.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Günter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Pazzini. All. Ivan Juric

BRESCIA-CAGLIARI, domenica ore 15

ULTIME BRESCIA: Dopo la squalifica tornano Tonali per la regia e Cistana al centro della retroguardia, in panchina Viviani e Mangraviti, out Bisoli. In difesa ballottaggio sulla sinistra tra Martella e Mateju. Avanti Balotelli con Torregrossa, dalla panchina Donnarumma.


Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Mateju; Tonali, Bisoli, Viviani, Romulo; Spalek; Balotelli, Torregrossa. All. Eugenio Corini

ULTIME CAGLIARI: Acciaccati Cacciatore e Mattiello, sulle fasce di difesa confermati Faragò e Pellegrini. In mediana Nandez e Nainggolan sono in ballottaggio con Castro e Ionita. In attacco Simeone con Joao Pedro.

Cagliari (4-3-2-1): Olsen; Faragò, Pisacane, Klavan, Lu. Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. All. Rolando Maran

LECCE-INTER, domenica ore 15

ULTIME LECCE: Liverani rischia di non avere Calderoni, Shakhov e Farias; spazio a Meccariello in difesa, Deiola a centrocampo e Babacar in attacco in coppia con il Falco. Panchina per Lapadula.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Donati, Rossettini, Lucioni, Meccariello; Deiola, Tachtsidis, Petriccione; Mancosu; Babacar, Falco.  All. Fabio Liverani

ULTIME INTER: Conte può contare su Barella e Skriniar, reduci dal turno di squalifica. Il centrocampista affianca Brozovic e Sensi. Il difensore slovacco nel terzetto di difesa, dove resta il ballottaggio tra Bastoni e Godin. Sulle fasce Candreva e Biraghi, in avanti sempre Lautaro Martinez e Lukaku. A disposizione il neo acquisto Young. Out Vicino.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro, R. Lukaku. All. Antonio Conte

GENOA-ROMA, domenica ore 18

ULTIME GENOA: Squalificato Criscito, in difesa forfait anche per Zapata. Chance per Goldaniga nel terzetto con Romero e Biraschi. Sulle fasce Ankersen e Barreca, panchina per Ghiglione. In regia Schone con Sturaro e Behrami ai lati. Avanti Sanabria preferito a Favilli e Destro per far coppia con Pandev.


Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Goldaniga, Romero; Barreca, Sturaro, Radovanovic, Behrami, Ankersen; Pandev, Sanabria. All. Davide Nicola

ULTIME ROMA: Fonseca deve fare i conti con le squalifiche di Florenzi e Kolarov: a destra occasione per Santon e Spinazzola, rientrato da Milano. Infortunato Zaniolo, sulle fasce offensive Under e Kluivert dall’inizio, out Perotti In mediana Cristante in ballottaggio con Veretout per affiancare Diawara.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Mancini, Smalling, Spinazzola; Diawara, Veretout; Ünder, Lo. Pellegrini, Kluivert; Dzeko. All. Paulo Fonseca

JUVENTUS-PARMA, domenica ore 20:45

ULTIME JUVENTUS: Out Demiral per il grave infortunio al ginocchio, in difesa spazio a De Ligt al fianco di Bonucci. In mediana confermato Rabiot, ancora squalificato Bentancur. Avanti ballottaggio tra Ramsey e Higuain per affiancare Dybala ed il recuperato Ronaldo dopo la sinusite che lo ha portato a saltare il match di Coppa Italia.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Ronaldo. All. Maurizio Sarri
ULTIME PARMA: Di nuovo infortunato Gervinho, D’Aversa potrebbe allora inserire Scozzarella a centrocampo con Kurtic ed Hernani. Kucka nel tridente con Kulusevski e Inglese, in ballottaggio con Cornelius. In panchina Grassi e Barillà.

Parma (4-3-3): Sepe, Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Kucka, Hernani, Scozzarella; Kulusevski, Inglese, Kurtic. All. Roberto D’Aversa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...