I risultati di Serie A | 21^ giornata | Genoa-Spezia 0-1 | Roma-Juventus 3-4 | Inter-Lazio 2-1| Verona-Salernitana 1-2 | domenica 9 gennaio

Annunci

I risultati di Serie A. Le ultime quattro gare del programma della 21^ giornata si aprono alle 18.30 con la sfida salvezza tra Genoa e Spezia, un derby vinto dalla squadra ospite con una rete di Bastoni. Ancora rimandata la prima gioia in campionato di Shevchenko, Thiago Motta invece respira. Stesso orario per uno dei big match della giornata Roma-Juventus all’Olimpico, una partita rocambolesca con i giallorossi avanti 3-1 con le reti di Abraham, pari di Dybala e gol di Mkhitaryan e Pellegrini, poi in 7 minuti dal 70′ al 77′ blackout della squadra di Mourinho con i gol di Locatelli, Kulusevski e De Sciglio. Pellegrini sbaglia il rigore del possibile 4-4. Bianconeri che resistono in dieci (espulso De Ligt). Alle 20.45 la capolista Inter, senza Cahlanoglu, supera con fatica 2-1 la Lazio. Simone Inzaghi si vendica della sconfitta dell’andata. Bastoni, pari di Immobile e rete decisiva di Skriniar. Infine il Verona cade in casa con la Salernitana, condizionata dal Covid. Djuric (su rigore), Lazovic, e rete decisiva di Kastanos.

Annunci

GENOA-SPEZIA, 0-1 (sbagliata)

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 1-3, X primo tempo, risultato esatto 1-0

GENOA-SPEZIA 0-1 tabellino

Marcatori: 14′ Bastoni

Genoa (3-5-2): Sirigu; Ostigard, Bani (46′ Hefti), Vásquez; Cambiaso (46′ Pandev), Melegoni (46′ Rovella), Badelj (80′ Portanova), Sturaro, Fares; Ekuban (71′ Caicedo), Destro. All.: Shevchenko

Spezia (4-3-3): Provedel; Amian, Erlic, Nikolau, Reca; Maggiore (85′ Kovalenko), Kiwior, Bastoni; Gyasi, Manaj (78′ Nzola), Verde (89′ Ferrer). All.: Thiago Motta

Arbitro: Guida Ammoniti: Ekuban, Destro, Vasquez (G), Gyasi, Maggiore, Amian (S)


ROMA-JUVENTUS, 3-4 (ok doppia chance 12 + gol, gol, marcatore Abraham)

POSSIBILI GIOCATE: doppia chance 12+ gol, gol, risultato esatto 2-1, marcatore sì Abraham

Annunci

ROMA-JUVENTUS 3-4 tabellino

MARCATORI: 11′ pt Abraham (R), 18′ pt Dybala (J), 3′ st Mkhitaryan (R), 8′ st Pellegrini (R), 25′ st Locatelli (J), 27′ st Kulusevski (J), 32′ st De Sciglio (J)

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Ibanez, Cristante, Smalling; Matiland-Niles, Pellegrini (43′ st Borja Mayoral), Veretout (33′ st Carles Perez), Mkhitaryan, Vina; Afena-Gyan (26′ st Shomurodov), Abraham. Allenatore: Mourinho.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Rugani, De Sciglio; McKennie, Locatelli, Bentancur (18′ st Arthur); Dybala (37′ st Chiellini), Kean (19′ st Morata), Chiesa (32′ pt Kulusevski). Allenatore: Allegri (in panchina Landucci)

ARBITRO: Massa di Imperia NOTE: Al 38′ st Pellegrini (R) sbaglia un calcio di rigore. Espulsi: 36′ st De Ligt (J) per doppia ammonizione. Ammoniti: Veretout, Ibanez, Cristante (R), Cuadrado, De Ligt, Locatelli (J). Recupero: 4′ pt, 6′ st.


INTER-LAZIO, 2-1 (ok 1 + over 1,5, over+gol, segno 1)

POSSIBILI GIOCATE: 1 + over 1,5, over + gol, risultato esatto 3-1, marcatore sì Lautaro

INTER-LAZIO 2-1 tabellino

MARCATORI: 30′ pt Bastoni (I), 35′ pt Immobile (L), 22′ st Skriniar (I)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries (32′ st Darmian), Barella (37′ st Vidal), Brozovic, Gagliardini, Perisic (37′ st Dimarco); Sanchez (28′ st Correa), Martinez (28′ st Dzeko). Allenatore: Inzaghi

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Hysaj (35′ st Lazzari), Luiz Felipe, Radu, Marusic; Milinkvic-Savic, Cataldi (24′ st Leiva), Basic (24′ st Luis Alberto); Felipe Anderson (15′ st Zaccagni), Immobile, Pedro. Allenatore: Sarri

ARBITRO: Pairetto di Nichelino NOTE: Ammoniti: Vidal (I), Luiz Felipe, Basic, Radu, Zaccagni (L). Recupero: 1′ pt, 5′ st.


Annunci

VERONA-SALERNITANA, 1-2 (ok multigol 2-4)

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 2-4, multigol 2-4, risultato esatto 2-1, marcatore sì Simeone

VERONA-SALERNITANA 1-2 tabellino

Marcatori: 29′ p.t. Djuric (rig.), 18′ s.t. Lazovic, 25′ s.t. Kastanos

VERONA (3-4-2-1): Pandur; Casale (dal 40′ s.t. Tameze), Gunter, Ceccherini; Depaoli (dal 14′ s.t. Barak), Ilic, Veloso, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone (dal 14′ s.t. Kalinic).

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Gyomber, Veseli (dal 40′ s.t. Kechrida), Gagliolo; Kastanos, Zortea (dal 26′ s.t. Carri), Coulibaly M (dal 31′ s.t. Capezzi), Di Tacchio, Jaroszynski; Gondo (dal 31′ s.t. Bonazzoli), Djuric.

Arbitro: Dionisi Ammoniti: 31′ p.t. Kastanos (S), 36′ Gyomber (S), 44′ s.t. TAcchio (S), 48′ s.t. Guenter (V). Espulsi: 44′ s.t. Ilic


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...