Risultati e tabellino Porto-Milan 1-0 Inter-Sheriff 3-1 Atletico Madrid-Liverpool 2-3| Champions League | le partite di martedì 19 ottobre

Annunci

I risultati di Champions League. Terza giornata Porto-Milan 1-0 e Inter-Sheriff 3-1. Rossoneri che perdono la terza gara di fila e vedono allontanarsi la chance per poter sperare ancora nella qualificazione. Decide un gol di Luis Diaz, viziato però da un fallo su Bennacer. Nell’altra gara Atletico Madrid-Liverpool 2-3, con doppiette di Salah (che segna il rigore decisivo) e Griezmann (poi espulso). di Keita l’altra rete Reds. Quasi perfetta la nostra indicazione. l’Inter di Inzaghi, dopo la sconfitta in campionato, si riscatta in coppa superando 3-1 la sorpresa del torneo, i moldavi dello Sheriff, con le reti di Dzeko, Vidal e De Vrij, pari momentaneo di Thill. (pronostico perfetto!). Real Madrid travolgente in Ucraina, 5-0 allo Shakhtar. Oltre il previsto.

Annunci

GRUPPO B

PORTO-MILAN, 1-0 (sbagliata)

Note: Porto reduce dall’1-5 subito in casa dal Liverpool. Secondo ko consecutivo al Do Dragao. Milan ancora a zero dopo la sconfitta piena di polemiche con l’Atletico. Precedenti favorevoli ai rossoneri, compreso un successo in supercoppa europea nel 2003 (1-0). la squadra di Pioli ancora con tante assenze, Brahim Diaz, Theo Hernandez, Maignan e anche Rebic. Ibrahimovic ancora dalla panchina.

POSSIBILI GIOCATE: doppia 12 + gol, gol, risultato esatto 1-2, marcatore sì Leao

Porto-Milan 1-0, il tabellino

Marcatore: 65’ Luis Diaz.

PORTO (4-4-2): D.Costa; Joao Mario, Mbemba, Pepe, Wendell; Otavio (dal 91’ Grujic), Uribe, S.Oliveira (dal 66’ Vitinha), Diaz; Taremi (dall’83’ Martinez), Evanilson (dal 66’ Corona). All.: S.Conceicao. 

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori (dal 58’ Romagnoli), Ballo-Tourè (dal 58’ Kalulu); Tonali (dal 66’ Bakayoko), Bennacer; Saelemaekers, Krunic (dall’81’ Daniel Maldini), Leao; Giroud (dal 58’ Ibrahimovic).  All.: Pioli. 

ARBITRO: Brych (Germania) Noteammoniti: 3’ Oliveira, 16’ Tomori, 20’ Giroud, 37’ Uribe, 80’ Kalulu, 86’Ibrahimovic, 89’ Leao. 

ATLETICO MADRID-LIVERPOOL, 2-3 (ok X2 + over, gol, marcatore sì Salah)

Note: 4 precedenti in Champions League, 2 successi e 2 pareggi a favore dell’Atletico, che però non vince in casa da 4 partite (3 pari e 1 sconfitta), mentre i Reds non perdono in trasferta dal 2019. 5 vittorie nelle ultime sei gare lontano da casa per la squadra di Klopp, con ben 18 reti segnate.

POSSIBILI GIOCATE: X2 + over 1,5, gol, risultato esatto 1-2, marcatore sì Salah

Atletico Madrid-Liverpool 2-3, il tabellino

Marcatori: 8′ Salah (L), 13′ Keita (L), 20′ e 34′ Griezmann (A), 77′ Salah su rig. (L),

ATLETICO MADRID (3-5-2): Obalk; Felipe, Kondogbia (dal 46′ Gimenez), Hermoso (dal 79′ Llorente); Trippier, Lemar (dal 79′ Correa), Koke, De Paul (dal 79′ Lodi), Carrasco; Joao Felix (dal 79′ Suarez), Griezmann.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (dall’84’ Gomez), Matip, van Dijk, Robertson; Milner (dal 62′ Oxlade-Chamberlain), Henderson, Keita (dal 46′ Firmino); Salah (dal 90′ Williams), Firmino, Mané (dal 62′ Jota).

AMMONITI: Milner (L), Alexander-Arnold (L), Suarez (A); ESPULSO: 52′ Griezmann

Annunci

GRUPPO D

INTER-FC SHERIFF, 3-1 (ok 1X + gol, gol, risultato esatto)

Note: match inedito, Sheriff con 6 punti in classifica, dopo il colpo a Madrid con il Real. Inter appena 1 conquisto con lo 0-0 in Ucraina. Alla squadra di Inzaghi serve assolutamente una vittoria. In attacco coppia Dzeko-Lautaro Martinez.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + gol, gol, risultato esatto 3-1, marcatore si Lautaro

Inter-Sheriff 3-1, il tabellino

Marcatori: 34′ Dzeko 52′ Thill 58′ Vidal 66′ De Vrij

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco (53′ Bastoni); Dumfries, Barella, Brozovic (84′ Sensi), Vidal (75′ Gagliardini), Perisic (84′ Kolarov); Dzeko (75′ Sanchez), Lautaro. Allenatore: Simone Inzaghi.

SHERIFF (4-2-3-1): Celeadnic; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo (74′ Nikolov), Thill; Traoré, Kolovos, Castañeda (45′ Radeljic); Bruno Souza. Allenatore: Jurij Vernydub.

ARBITRO: Makkelie AMMONIZIONI: 50′ Dimarco 86′ Cojocaru

SHAKTHAR DONETSK-REAL MADRID, 0-5 (ok solo segno 2)

Note: Ucraini che nell’edizione 2020 vinsero entrambe le gare del girone con il Real Madrid (2-0 e 3-2 in Spagna), nel 2015 invece vinsero i Blancos due volte 4-3 e 4-0.

POSSIBILI GIOCATE: X2+ multigol 1-3, multigol 1-3, Risultato esatto 0-1

Probabili formazioni

SHAKHTAR (4-1-4-1): Pyatov; Dodo, Marlon, Vitao, Ismaily; Stepanenko, Maycon; Tete, Alan Patrick, Fernando; Pedrinho. All. De Zerbi

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Nacho, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius Jr. All. Ancelotti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...