EURO 2020, Italia-Austria 2-1 dopo i supplementari, azzurri ai quarti! a Wembley decidono le reti di Chiesa e Pessina nel primo extra time, nell’altro ottavo Galles-Danimarca 0-4 (ok combo), doppietta di Dolberg,

A EURO 2020, grande sofferenza a Wembley, l’Italia batte l’Austria solo dopo i tempi supplementari, gli azzurri di Roberto Mancini non la sbloccano nei 90 minuti e rischiano molto, annullato per fuorigioco una rete di Arnautovic, poi nei supplementari a segno Chiesa e Pessina entrati da poco. Di Kalajdzic il gol austriaco che interrompe l’imbattibilità record della porta difesa da Donnarumma. E sono 31 risultati utili consecutivi, dodici success di fila, anche se questo arrivato dopo i tempi regolamentari. Nell’altra partita la Danimarca non si ferma più, rifila un 4-0 severissimo al Galles e vola ai quarti! Doppietta Dolberg, poi Maehle e Braithwaite!

Annunci

OTTAVI DI FINALE

GALLES-DANIMARCA, 0-4 (ok X2 + multigol 2-4 e segno 2) (ad Amsterdam)

Note: Nel Galles, sconfitto finora solo dall’Italia, out lo squalificato Ampadu, Danimarca che dopo lo shock per il malore di Eriksen nella prima partita, si è qualificata come seconda ma con solo 3 punti frutto del successo sulla Russia, dopo due sconfitte con Finlandia e Belgio. Due tridenti a confronto, gallesi con Bale, Moore e James, danesi con Damsgaard, Braithwaite e Poulsen.

POSSIBILI GIOCATE: X2 + multigol 2-4, X primo tempo, risultato esatto 1-2

Probabili formazioni

GALLES (4-3-3): Ward; C. Roberts, Rodon, Mepham, B. Davies; Allen, Morrell, Ramsey; Bale, Moore, James.

DANIMARCA (3-4-3): Schmeichel; Christensen, Kjaer, Vestergaard; Wass, Delaney, Hojbjerg, Maehle; Braithwaite, Poulsen, Damsgaard.

Annunci

ITALIA-AUSTRIA, 2-1 d.t.s. – sbagliata – (a Londra)

Note: Nella storia della nostra Nazionale, l’Austria è la terza squadra più affrontata dall’Italia, ben 37 volte, dietro a Francia (39) e Svizzera (59): in totale sono 17 i successi azzurri, con 8 pareggi e 12 sconfitte. Azzurri ancora senza Florenzi e Chiellini. Ok il tridente ok Berardi, Immobile e Insigne. Nella squadra di Foda da temere soprattutto Alaba e Sabitzer, oltre all’ex interista Arnautovic.

POSSIBILI GIOCATE: 1 + over 1,5, 1/1 parziale finale, risultato esatto 2-0, marcatore sì Immobile

Probabili formazioni

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. Ct Mancini.

AUSTRIA (4-3-2-1): Bachmann; Lainer, Dragovic, Hinteregger, Alaba; Laimer, Grlillitsch, Schlager; Baumgartner, Sabitzer; Arnautovic. Ct Foda.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...