EURO 2020, al via il gruppo D, Inghilterra-Croazia 1-0, decide Sterling (ok combo), per il gruppo C Austria-Macedonia 3-1 (ok combo) e Olanda-Ucraina 3-2, gli orange vincono nel finale!

Photo by Pixabay on Pexels.com

Terza giornata di partite a EURO 2020, dopo la spavento per Eriksen, si torna a giocare con la sfida del gruppo D tra Inghilterra e Croazia, vinta dai britannici per 1-0, grazie alla rete nella ripresa di Sterling. Si gioca anche il gruppo C, con le due partite. l’Austria supera la Macedona del Nord 3-1 ma solo nel finale, a segno Lainer, pari di Pandev, poi Gregoritsch e Arnautovic allo scadere. L’Olanda prima va avanti 2-0 con l’ l’Ucraina di Shevchenko, poi si fa rimontare, infine vince nei minuti conclusivi con Dumpries.

Annunci

INGHILTERRA-CROAZIA, 1-0 (OK 1X + multigol, X primo tempo, segno 1 risultato esatto ( a Londra)

Note: nel 2018 le due nazionali si sono affrontate nel mondiale russo, era la semifinale e vinsero i croati per 2-1 dopo i supplementari. Sfortunati i debutti dell”Inghilterra negli europei, sono i 5 pareggi e 4 le sconfitte. Al contrario la Croazia non ha mai perso, con un pareggio e 4 vittorie. 

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 1-3, X primo tempo, risultato esatto 2-1, marcatore sì Kane

Probabili formazioni

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Walker, Stones, Mings, Chilwell; Rice, Phillips, Mount; Foden, Kane, Sterling.

CROAZIA (4-2-3-1): Livakovic; Vrsaljko, Vida, Caleta-Car, Barisic; Modric, Brozovic; Perisic, Vlasic, Rebic; Petkovic.

AUSTRIA-MACEDONIA DEL NORD, 3-1 (OK 1X + multigol 2-4) (a Bucarest)

Note: Curiosità per vedere all’opera la Macedonia del Nord di Pandev che ha fatto un’impresa nel qualificarsi per EIRO 2020. Tra l’altro, la squadra macedone è reduce dal prestigioso successo con la Germania nelle qualificazioni per il mondiale del Qatar 2022. Nei due precedenti nei gironi di qualificazione a questi europei, doppio successo degli austriaci, 2-1 in casa, 4-1 in trasferta

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 2-4, 1 primo tempo, risultato esatto 1-1

Probabili formazioni

AUSTRIA (4-2-3-1): Bachmann; Lainer, Dragovic, Hinteregger, Ulmer; Grillitsch, Schlager; Lazaro, Alaba; Sabitzer; Kalajdzic.

MACEDONIA DEL NORD (3-5-2): Dimitrievski; Ristovski, Musliu, Ristevski; Nikolov, Ademi, Spirovski, Elmas, Alioski; Pandev, Trajkovski.

OLANDA-UCRAINA, 3-2 (ok no gol primo tempo) (ad Amsterdam)

Note: due precedenti in amichevole, ma datati 2010, 1-1 in casa ucraina e 2008 con un netto successo, 3-0, per gli orange. Shevchenko si affida al talento dell’atalantino Malinovskyi per ribaltare il pronostico sfavorevole.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 1-3, NG primo tempo, risultato esatto 1-1, marcatore sì Depay

Probabili formazioni

OLANDA (3-5-2): Stekelenburg; Timber, de Vrij, Blind; Dumfries, de Roon, de Jong, Wijnaldum, Wijndal; Weghorst, Depay.

UCRAINA (4-3-3): Buschchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Malinovskyi, Sydorchuk, Zinchenko; Yarmolenko, Yaremchuk, Zubkov.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...