La domenica di Serie A, Juventus-Bologna 2-0, Cagliari-Genoa 1-0 e Verona-Napoli 3-1, crollo inatteso dei partenopei, Lazio-Sassuolo 2-1, vittoria in rimonta dei biancocelesti, nel posticipo Parma-Sampdoria 0-2

SI chiude il girone d’andata con le gare della domenica della 19^ giornata. Nel Lunch match contro il Bologna la Juventus (che ritrova De Ligt), reduce dal successo in supercoppa, cerca conferme anche in campionato per ricucire il gap dalle milanesi. Alle 15 il Napoli a Verona deve invece riscattare la sconfitta di mercoledì, su un campo però ostico. Per Gattuso Torna “convocabile” anche Osimhen. In campo anche Genoa-Cagliari, per la salvezza. Alle 18 la Lazio di Simone Inzaghi (senza Luis Alberto e Luiz Felipe) ospita il Sassuolo, con in palio punti champions preziosi. Infine nel posticipo il Parma di D’Aversa cerca il primo sorriso con la Sampdoria.

JUVENTUS-BOLOGNA, 2-0 (ok 1X + multigol, 1 primo tempo)

Ultime news: nella Juve ok Cuadrado e De Ligt (negativo al tampone), l’olandese in panchina con Bonucci e Chiellini ancora titolari in difesa. In mezzo Rabiot e Ramsey con McKennie. Panchina per Kulusevski e Chiesa. Davanti Morata-Ronaldo. Out Dybala e Alex Sandro. Bologna con Dijks in difesa. In mezzo Schouten con uno tra Svanberg e Dominguez. Davanti Palacio con Barrow.

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 2-4, 1 primo tempo, risultato esatto 2-1, marcatore sì Morata

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; Ramsey, Arthur, Rabiot, McKennie; Morata, C. Ronaldo. All. Pirlo

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Annunci

GENOA-CAGLIARI,  1-0 (sbagliata)

Ultime news: nel Genoa c’è Destro  con Shomurodov in attacco, in mezzo Zajc con Strootman e Badelj. Esterni Zappacosta e Czyborra. Crisicito in difesa. Nel Cagliari torna Nandez con Marin e Duncan. Naingolan a supporto di Joao Pedro e Simeone. 

POSSIBILI GIOCATE: 1X + gol, X primo tempo, risultato esatto 1-1

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Destro, Shomurodov. All. Ballardini

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Nandez, Marin, Duncan; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. All. Di Francesco

VERONA-NAPOLI,  3-1 (ok solo X primo tempo)

Ultime news: Verona con Kalinic e Zaccagni in attacco. In difesa Dawidowicz per l’acciaccato Ceccherini. Esterni Faraoni e Dimarco. Napoli con Hysaj a sinistra. Maksimovic in ballottaggio con Manolas. In porta Meret. A centrocampo out Fabian Ruiz. Attacco ancora con Petagna titolare. Mertens in panchina. Osimhen convocabile.

POSSIBILI GIOCATE: X2 + multigol 1-3, X/2 Parziale/finale, risultato esatto 1-2

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Barak, Ilic, Dimarco; Lazovic, Zaccagni; Kalinic.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna. All. Gattuso

LAZIO-SASSUOLO,  2-1 (ok 1X + over, marcatore sì Immobile)

Ultime news: Lazio senza Luis Alberto e Luiz Felipe. Dietro Patric con Acerbi e Radu. In mezzo Akpa-Akpro. Davanti Immobile e uno tra Correa e Caicedo. Tra i pali Reina. Sassuolo che recupera per la panchina Boga. Davanti con Caputo, Defrel, Djuricic e Traoré. Locatelli c’è a centrocampo con Obiang. Solita concorrenza a detta tra Muldur e Toljan. 

POSSIBILI GIOCATE: 1X + over, 1 primo tempo, risultato esatto 2-2, marcatore sì Immobile e Defrel

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Akpa-Akpro, Leiva, Milinkovic-Savic, Marusic; Immobile, Caicedo. All. S. Inzaghi

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Traoré, Djuricic, Defrel; Caputo. All. De Zerbi

Annunci

PARMA-SAMPDORIA, 0-2 (sbagliata)

Ultime news: nel Parma esordio per Conti in difesa, in mezzo Grassi e Brugman per una maglia. Kucka davanti a supporto di Cornelius e Gervinho. Karamoh in panchina. Out Cyprien. Nella Sampdoria torna Thorsby in mezzo. Yoshida e Colley in difesa. Out Tonelli. Jankto avanzato alle spalle di Keita e Quagliarella. 

POSSIBILI GIOCATE: 1X + multigol 1-3, X primo tempo, risultato esatto 2-1

PARMA (4-3-3): Sepe; Conti, Iacoponi, Gagliolo, Giu. Pezzella; Grassi, Hernani, Kurtic; Kucka, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, A. Silva, Jankto; Keita, Quagliarella. All. Ranieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...