Serie A al via, pari tra Torino e Parma, il Verona batte il Cagliari, vincono Atalanta e Inter

Riparte la serie A. Dopo lunga attesa e dopo la Coppa Italia assegnata al Napoli, il campionato recupera le 4 gare rinviate della 25esima giornata. Sabato Torino-Parma e Verona-Cagliari, poi domenica, Atalanta-Sassuolo e Inter-Sampdoria.

TORINO-PARMA, 1-1 (ok doppia chance, X primo tempo e gol)

Possibili giocate: doppia chance 1X (1,30), X primo tempo (2,05) e gol (1,77)

News: Torino senza Baselli, Anasaldi e Verdi, mister Longo dovrebbe giocare con un 3-4-3, con coppia d’attacco Zaza e Belotti. Nel Parma di d’Aversa Inglese recuperato, ma va in panchina. Nel 4-3-3 davanti Cornelius, Kulusevsky e probabilmente Kurtic.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Izzo; De Silvestri, Lukic, Rincon, Aina; Edera, Berenguer; Belotti. ALL.: Longo.

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, B.Alves, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Hernani; Kulusevski, Cornelius, Kurtic. ALL.: D’Aversa. 

VERONA-CAGLIARI, 2-1 (sbagliata)

Possibili giocate: Under 2,5 (1,73), Segno X (3,35), risultato 1-1 (6,50)

News: Nel Verona Faraoni è disponibile nel 3-4-2-1 di Juric. Davanti dovrebbe toccare a Di Carmine, con Zaccagni e Verre alle sue spalle. Cagliari senza Nainggolan, Zenga si affida al 3-5-2 con Nandez e Pellegrini esterni. Squalificato Joao Pedro, in avanti con Simeone potrebbe esserci Pereiro.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Di Carmine. ALL.: Juric. 

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Pisacane, Ceppitelli, Klavan; Nandez, Ionita, Cigarini, Rog, Lu.Pellegrini; Pereiro, Simeone. ALL.: Zenga. 

ATALANTA-SASSUOLO, 4-1 (ok 1+ gol e 1+over)

Possibili giocate: segno 1 + gol (2,55) o 1 + over 2,5 (1,77)

News: Gasperini ha tutta la rosa a disposizione. In attacco confermato il tridente classico con Gomez e la coppia Ilicic-Zapata. Nel Sassuolo out Romagna, De Zerbi risponde con Berardi e Boga a supportare Caputo.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, D.Zapata. ALL.: Gasperini. 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, G.Ferrari, Marlon, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; D.Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. ALL.: De Zerbi. 

INTER-SAMPDORIA, 2-1 (ok 1 primo tempo, 1/1 parziale/finale, ok over 2,5, ok gol Lukaku)

Possibili giocate: segno 1 primo tempo (1,83) o parziale/finale 1/1 (1,93), over 2,5 (1,55), gol Lukaku (1,80)

News: nell’Inter di Conte out Sensi, all’ennesimo stop, e Brozovic. Recuperato Vecino. Si va verso la stessa formazione di Napoli in Coppa, con Eriksen dietro a Lukaku e Lautaro. Skriniar, De Vrij e Bastoni in difesa. Nella Sampdoria non recupera Quagliarella, in attacco Ranieri dovrebbe optare per Bonazzoli al fianco di Gabbiadini nel 3-5-2.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Vecino, Young; Eriksen; R.Lukaku, Lautaro Martinez. ALL.: Conte . 

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Murru; Ramirez, Vieira, Ekdal, Jankto; Bonazzoli, Gabbiadini. ALL.: Ranieri. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...