A Firenze l’Arno fa 193

La corsa più antica d’Italia, Premio corsa dell’Arno, è giunta alla sua edizione numero 193. Handicap Principale con al via 12 cavalli di 4 anni e oltre che si sfideranno sulla distanza dei 2200 metri. Prova impegnativa sul selettivo tracciato fiorentino dell’ippodromo del Visarno.

Partiamo dal n. 4 KENZOSIM, rientrato bene in una categoria superiore, calando solo nel finale, sul progresso è da considerare uno dei papabili per il successo, specie se dovesse trovare un terreno allentato dalla pioggia.

Come rivali attenzione al n. 9 KODI DREAM e al n. 5 BRANDO’S REVENGE, titolari di una recente linea diretta in handicap limitato a Milano, decisamente da tenere in considerazione.

Occhio poi al top weight, il n. 1 MENUHIN, già positivo sulla pista e autore di un buon rientro. Altro specialista è il n. 3 BLU NAVY SEAL, con in sella Dario Vargiu e infine citazione anche per il n. 6 PYTHIUS, molto esperto, pedina di Riccardo Santini, scuderia in grande forma.

PRONOSTICO TQQ 4-9-5-3-1-6

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...